Vitamine e minerali

Vantaggi dell’astaxantina meglio della vitamina C?

Potresti aver sentito parlare di beta carotene, licopene, zeaxantina, luteina e cantaxantina, ma hai sentito parlare di astaxantina? Come uno dei più potenti carotenoidi e gli antiossidanti presenti in natura, l’astaxantina beneficia di molti aspetti della salute, dalla riduzione delle rughe al miglioramento della routine di allenamento.

Questo potente pigmento fornisce ad alcuni tipi di frutti di mare una sfumatura rosso-arancio ed è stato dimostrato che supporta una visione sana, promuove la salute del cervello e del cuore e persino aumenta la fertilità maschile. Soprattutto, è facile da integrare nella dieta e può essere facilmente trovato in una vasta gamma di fonti alimentari intere nutrienti. Quindi esaminiamo di più sull’astaxantina e impariamo come ottenere i maggiori benefici dell’astaxantina dalla tua dieta.

Che cos’è l’astaxantina? Da dove viene l’astaxantina?

L’astaxantina è un tipo di carotenoide, che è un pigmento naturale presente in una varietà di alimenti. In particolare, questo benefico pigmento conferisce il suo vibrante colore rosso-arancio a cibi come il krill, le alghe, salmone e aragosta. Può anche essere trovato in forma di integratore ed è anche approvato per l’uso come colorante alimentare negli alimenti per animali e pesci. (1a)

Questo carotenoide si trova spesso nella clorofita, che comprende un gruppo di alghe verdi. Queste microalghe Alcune delle principali fonti di astaxantina comprendono l’ematococco pluviale e i lieviti phaffia rhodozyma e xanthophyllomyces dendrorhous. (1b, 1c, 1d)

Spesso soprannominato il “re dei carotenoidi”, la ricerca mostra che l’astaxantina è uno dei più potenti antiossidanti in natura. In effetti, la sua capacità di combattere i radicali liberi ha dimostrato di essere 6.000 volte superiore alla vitamina C, 550 volte superiore alla vitamina E e 40 volte superiore al beta-carotene.

L’astaxantina fa bene all’infiammazione? Sì, nel corpo si ritiene che le sue proprietà antiossidanti aiutino a proteggere da alcuni tipi di malattie croniche, invertire l’invecchiamento cutaneo e alleviare l’infiammazione. Sebbene gli studi sull’uomo siano limitati, le ricerche attuali suggeriscono che l’astaxantina giova alla salute del cervello e del cuore, alla resistenza, ai livelli di energia e persino alla fertilità. Ciò è particolarmente vero quando viene esterificato, che è la forma naturale quando la biosintesi dell’astaxantina si svolge nelle microalghe, come mostrato negli studi sugli animali. (2b)

Benefici e usi dell’astaxantina

  1. Migliora la salute del cervello
  2. Protegge il tuo cuore
  3. Mantiene la pelle luminosa
  4. Facilita l’infiammazione
  5. Migliora il tuo allenamento
  6. Aumenta la fertilità maschile
  7. Supporta la visione sana

1. Migliora la salute del cervello

Con l’età, il rischio di sviluppare disturbi neurodegenerativi è simile Alzheimer o la malattia di Parkinson continua ad aumentare. Queste condizioni, che sono caratterizzate dalla progressiva perdita di neuroni nel cervello, possono portare a sintomi come perdita di memoria, confusione, tremori, agitazione e ansia.

Una buona quantità di ricerche emergenti ha scoperto che l’astaxantina favorisce la salute del cervello preservando la funzione cognitiva. In uno studio sugli animali del 2016, ad esempio, l’integrazione con astaxantina ha aumentato la formazione di nuove cellule cerebrali e migliorato la memoria spaziale nei topi. (3) Una recente recensione pubblicata in GeroScience ha anche osservato che le proprietà neuroprotettive dell’astaxantina possono essere dovute alla sua capacità di ridurre lo stress ossidativo e l’infiammazione. (4)

L’olio di cocco, gli avocado, le noci e le barbabietole sono solo alcuni esempi alimenti per il cervello che aumentano la concentrazione e la memoria.

2. Proteggi il tuo cuore

Come principale causa di morte, le malattie cardiache rappresentano un grave problema in tutto il mondo. (5) Mentre ci sono molte potenziali cause di cardiopatiasi ritiene che lo stress ossidativo e l’infiammazione siano fronte e centro il più delle volte.

Secondo una revisione del 2009 in Australia, ci sono stati almeno otto studi clinici che hanno misurato gli effetti dell’astaxantina che hanno dimostrato che l’integrazione di astaxantina può abbassare i marker di infiammazione e stress ossidativo. (6) Un’altra recensione pubblicata sulla rivista Farmaci marini ha suggerito che l’astaxantina potrebbe proteggere contro aterosclerosi, che è l’accumulo di grasso e colesterolo nelle arterie. (7)

Naturalmente, una dieta sana contenente astaxantina è solo un pezzo del puzzle. Ridurre al minimo i livelli di stress, intraprendere molte attività fisiche e tagliare alimenti ultra-elaborati sono anche fattori chiave per mantenere il cuore in perfetta forma.

3. Mantiene la pelle luminosa

Oltre a migliorare la salute del cervello e del cuore, l’astaxantina è benefica anche per la salute della pelle. Gli studi dimostrano che può sia migliorare l’aspetto generale della pelle e può anche essere in grado di trattare determinate condizioni della pelle.

Uno studio del 2009 ha dimostrato che la combinazione di integrazione orale e applicazione topica di astaxantina ha migliorato rughe, macchie dell’età, consistenza della pelle e contenuto di umidità della pelle. (8) Allo stesso modo, uno studio sugli animali pubblicato in PLoS One ha anche scoperto che l’astaxantina è stata in grado di migliorare significativamente i sintomi della dermatite atopica nei topi. (9)

Inoltre, l’astaxantina protegge “contro il deterioramento della pelle indotto dai raggi UV e aiuta a mantenere la pelle sana in persone sane”, secondo uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo su partecipanti sani allo studio. (10a)

Per risultati ottimali, utilizzare l’astaxantina in combinazione con a cura della pelle naturale routine, compresi altri ingredienti come olio dell’albero del tè, aceto di mele e burro di karité.

4. Facilita l’infiammazione e migliora l’immunità

Infiammazione è una parte importante della risposta immunitaria del corpo. L’infiammazione cronica, d’altra parte, può contribuire a condizioni come diabete, cancro e malattie cardiache. (10b)

Molti studi hanno scoperto che l’astaxantina può ridurre i marker di infiammazione nel corpo. (11) Ciò potrebbe comportare benefici di vasta portata e persino ridurre il rischio di alcuni tipi di malattie croniche. In effetti, una recensione dalla Cina ha persino riferito che l’astaxantina potrebbe avere effetti antitumorali e può aiutare a prevenire la proliferazione e la diffusione delle cellule tumorali. (12) Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche sull’uomo per comprendere in che modo l’astaxantina può influenzare l’infiammazione e la malattia nell’uomo.

Questo antiossidante non solo aiuta a mitigare l’infiammazione di tutto il corpo, ma aiuta anche a migliorare l’immunità. Uno studio randomizzato e controllato del 2010 ha scoperto che l’integrazione con astaxantina ha aumentato la risposta immunitaria dei soggetti in quanto ha anche ridotto lo stress ossidativo, incluso un marcatore specifico di danno al DNA che potrebbe potenzialmente tradursi in malattia più tardi nella vita. (13)

Altro alimenti ad alto contenuto di antiossidanti che possono aiutare ad alleviare l’infiammazione e scongiurare le malattie includono curcuma, zenzero, cioccolato fondente e mirtilli.

5. Migliora il tuo allenamento

Sia che tu stia cercando di dare il via alla tua routine di allenamento o di dare una spinta ai tuoi livelli di energia in palestra, una dose extra di astaxantina può essere in grado di aiutarti. Gli studi dimostrano che può avere molteplici effetti benefici quando si tratta di migliorare le prestazioni dell’esercizio e prevenire lesioni.

Uno studio sugli animali pubblicato sulla rivista Bollettino biologico e farmaceutico, ad esempio, ha scoperto che l’integrazione di astaxantina ha migliorato la resistenza al nuoto nei topi. (14) Uno studio del 2011 pubblicato su Giornale internazionale di medicina dello sport ha anche scoperto che l’astaxantina ha migliorato le prestazioni delle prove a cronometro su 21 ciclisti competitivi. (15Nel frattempo, un altro studio sugli animali in Giappone ha dimostrato che l’astaxantina è stata persino in grado di aiutare a prevenire danni muscolari indotti dall’esercizio nei topi. (16)

Un altro potenziale beneficio legato all’allenamento e alla mobilità dell’astaxantina è la sua capacità di migliorare salute articolare. Uno studio che coinvolge una particolare formazione chiamata BioAstin® ha scoperto che ha contribuito ad alleviare i dolori articolari associati al gomito del tennista e ad aumentare la forza articolare. Altri studi correlati hanno visto questo impatto di BioAstin® sul miglioramento del “dolore associato al danno articolare, in particolare quello osservato in artrite reumatoide e sindrome del tunnel carpale. ” (17)

6. Aumenta la fertilità maschile

Si stima che l’infertilità colpisca circa il 15% delle coppie in tutto il mondo, con l’infertilità maschile che contribuisce fino al 50% dei casi. (18) Squilibri ormonali, problemi di eiaculazione e varicocele o gonfiore delle vene nello scroto, sono tutte cause comuni di infertilità maschile.

Ricerche promettenti hanno scoperto che l’astaxantina favorisce la fertilità maschile e può aiutare a migliorare la qualità dello sperma. Un piccolo studio condotto presso l’ospedale universitario di Gand ha scoperto che l’astaxantina ha migliorato il movimento delle cellule spermatiche e ha migliorato la capacità dello sperma di fecondare le uova. Inoltre, gli uomini trattati con astaxantina hanno raggiunto tassi più elevati di gravidanza rispetto a un gruppo placebo. (19)

Alcuni rimedi naturali aggiuntivi per infertilità maschile comprendono la riduzione al minimo dell’esposizione ai pesticidi, il ridimensionamento dello stress e l’abbandono del fumo

7. Supporta la visione sana

Problemi agli occhi come la degenerazione maculare e cataratta sono preoccupazioni comuni associate all’invecchiamento. Queste condizioni possono causare una vasta gamma di sintomi, che vanno dalla visione sfocata alla completa perdita della vista.

Quindi, cosa fa l’astaxantina per i tuoi occhi? Fortunatamente, diversi studi hanno scoperto che l’astaxantina può migliorare la salute degli occhi e aiutare a mantenere la visione 20/20. Uno studio sugli animali del 2008 ha dimostrato che l’astaxantina ha contribuito a proteggere le cellule della retina dai danni ossidativi. (20) Un altro studio su 48 adulti che si lamentano affaticamento degli occhi scoperto che un integratore contenente diversi nutrienti, tra cui l’astaxantina, ha contribuito a ridurre i sintomi dell’affaticamento degli occhi. (21)

Oltre all’astaxantina, altro importante vitamine per gli occhi includere luteina, zinco, vitamina A e zeaxantina.

8. Migliora la funzione cognitiva

Molti antiossidanti hanno la reputazione di migliorare la cognizione, il che non è così sorprendente. Dopotutto, ridurre lo stress ossidativo consente a molte parti del corpo di funzionare in modo più efficiente. L’astaxantina non fa eccezione: uno studio randomizzato e controllato pubblicato nel 2012, che ha coinvolto 96 soggetti, ha riportato un miglioramento significativo nella cognizione dopo essere stato integrato con l’antiossidante per 12 settimane. (22)

Alimenti e fonti di astaxantina

Per massimizzare l’assorbimento e i benefici per la salute dell’astaxantina, è meglio assumere la dose giornaliera incorporando fonti alimentari intere nella dieta. Principalmente trovato nei frutti di mare, ci sono una varietà di modi per ottenere un sacco di questo benefico antiossidante.

Alcune delle migliori fonti di astaxantina includono:

  • Salmone rosso selvatico
  • Krill
  • Alghe
  • Trota rossa
  • aragosta
  • Granchio
  • Gamberetto
  • aragoste
  • Uova di salmone
  • Orata rossa

Non mangi pesce? Nessun problema! L’astaxantina è disponibile anche in forma di integratore naturale. Viene estratto con cura dalle alghe ricche di astaxantina e convertito in una comoda forma a capsula per aiutarti a ottenere una dose concentrata rapidamente e facilmente. Assicurati di cercare l’estratto di astaxantina naturale piuttosto che la varietà sintetica di additivi contenenti astaxantina per massimizzare i benefici per la salute.

Se mangi pesce, ovviamente, raccomando di più il salmone selvatico e non consiglio gamberetti e altro pesce che non dovresti mai mangiare poiché la maggior parte è allevata in fattoria e / o contaminata.

Effetti collaterali di astaxantina

Quali sono gli effetti collaterali dell’astaxantina? Sebbene generalmente sicuri se consumati in intere fonti alimentari, ci sono alcuni potenziali effetti collaterali associati all’integrazione. Si noti che è più probabile che questi sintomi si verifichino quando si assume una dose elevata di astaxantina anziché includere una porzione o due alimenti ricchi di astaxantina nella dieta.

Alcuni degli effetti collaterali dell’astaxantina più comunemente riportati includono:

  • Aumento della pigmentazione della pelle
  • Livelli ormonali alterati
  • Crescita dei capelli
  • Ridotti livelli di calcio nel sangue
  • Diminuzione della pressione sanguigna
  • Cambiamenti nel desiderio sessuale

Dosaggio dell’astaxantina per benefici ottimali dell’astaxantina

A questo punto, ti starai chiedendo: “Quanta astaxantina dovrei prendere?”

Se lo ricevi da fonti alimentari intere, dovresti provare a integrare alcune porzioni di alimenti ricchi di astaxantina nella tua dieta a settimana. Questi alimenti sono particolarmente utili perché la maggior parte fornisce una serie di importanti nutrienti oltre all’astaxantina, come vitamine, minerali e acidi grassi omega-3. In effetti, l’American Heart Association raccomanda di puntare almeno due porzioni di pesce grasso, come il salmone ricco di astaxantina, a settimana per sostenere una migliore salute del cuore. (23)

In forma di integratore, è stato studiato e dimostrato sicuro in dosi fino a 40 milligrammi al giorno per 12 settimane. (24) Tuttavia, il dosaggio raccomandato è di 4-8 milligrammi, da una a tre volte al giorno durante i pasti. Inizialmente, è meglio iniziare con una dose bassa e salire per valutare la tolleranza.

Dove trovare e come utilizzare l’astaxantina per ottenere benefici dell’astaxantina

Grazie alla sua crescente popolarità, puoi facilmente trovare integratori di astaxantina nella maggior parte delle farmacie e negozi di alimenti naturali. È disponibile anche attraverso molti rivenditori online se hai problemi a trovarlo nella tua zona.

Assicurati di cercare un marchio che utilizza l’astaxantina naturale derivata dalle microalghe anziché l’astaxantina sintetica. Secondo uno studio pubblicato in Nutrafoods, l’astaxantina naturale è 20 volte più efficace nell’eliminazione dei radicali liberi rispetto all’astaxantina sintetica e, secondo i ricercatori, la varietà artificiale “potrebbe non essere adatta come integratore nutraceutico umano”. (25)

Marchi popolari di astaxantina di derivazione naturale includono BioAstin e Puritan’s Pride. Può anche essere trovato in alcuni altri integratori, come olio di krill, alcune formulazioni di omega-3 e olio di rubino artico.

Le persone iniziano ad aggiungere astaxantina alla loro dieta o assumono un’integrazione per molte ragioni diverse. Alcuni lo avviano per aumentare la fertilità mentre altri sperano di supportare una migliore funzione cerebrale. Altri potenziali usi dell’astaxantina includono il miglioramento della salute della pelle e la riduzione dell’infiammazione.

Storia

Nonostante sia associato a una lunga lista di benefici per la salute, l’astaxantina si è trovata al centro delle controversie poco più di un decennio fa.

L’astaxantina è il pigmento che conferisce ai frutti di mare come l’aragosta, i gamberi e il granchio quella caratteristica tonalità rossa. È anche responsabile di fornire quel colore rosa perfetto che potresti notare quando scegli una nuova lastra di salmone. Il salmone selvatico ottiene questo carotenoide in modo naturale dalla sua dieta a base di gamberi e piccoli pesci. Al contrario, i salmoni d’allevamento mancano di questo importante carotenoide in quanto seguono una dieta composta principalmente da farina di pesce e oli, dando loro una tonalità grigiastra.

Per imitare il bel colore rosa che si trova nel salmone selvatico, i produttori di alimenti hanno iniziato ad aggiungere astaxantina sintetica all’alimentazione salmone d’allevamento. L’unico problema? Non lo stavano rivelando. Grazie a una causa del 2003, tuttavia, gli alimentari sono ora tenuti ad informare i consumatori quando il colore è stato aggiunto artificialmente al salmone.

Tuttavia, l’astaxantina sintetica potrebbe non essere altrettanto stellare per la tua salute. Per sfruttare appieno i benefici per la salute dell’astaxantina, optare per il salmone selvatico catturato ed evitare il salmone allevato o colorato artificialmente. Non solo il salmone selvatico è naturalmente più alto in questo importante carotenoide, ma è stato anche dimostrato che è più sicuro per il consumo e contiene meno contaminanti. (26, 27)

Precauzioni

La quantità di astaxantina presente in intere fonti alimentari è generalmente sicura e può essere consumata con un rischio minimo di effetti collaterali.

In forma di integratore, tuttavia, è stato associato ad alcuni lievi sintomi avversi, come menzionato sopra. Se si verificano effetti collaterali negativi, considerare di ridurre il dosaggio o interrompere l’uso.

Inoltre, poiché la ricerca è limitata sulla sicurezza degli integratori di astaxantina nelle donne in gravidanza o in allattamento, è meglio rimanere al sicuro e attenersi alle fonti alimentari per ottenere la dose giornaliera.

Considerazioni finali sui benefici dell’astaxantina

  • L’astaxantina è un tipo di carotenoide che si trova naturalmente nel salmone selvatico, trota rossa, krill, alghe, aragosta, granchio e gamberetti.
  • Sebbene gli studi sull’uomo siano limitati, ci sono numerosi benefici dell’astaxantina ed effetti collaterali da considerare che supportano le funzioni biologiche. La ricerca mostra che l’astaxantina può essere in grado di aiutare a migliorare la salute del cervello, della pelle e del cuore, supportare una migliore visione, aumentare la fertilità maschile, aumentare la resistenza e ridurre l’infiammazione.
  • I potenziali effetti collaterali che possono verificarsi con l’integrazione includono cambiamenti ormonali, aumento della pigmentazione della pelle, crescita dei capelli e livelli alterati di calcio.
  • L’aggiunta di astaxantina nella dieta o l’integrazione di un integratore naturale può essere un modo efficace per migliorare diversi aspetti della salute grazie ai benefici dell’axtaxantina che questo antiossidante fornisce.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu