Vitamine e minerali

Sintomi di overdose di vitamina B12: dovresti preoccuparti?

Sapete che c’è una lunga lista di benefici della vitamina B12 che vengono con l’ottenere abbastanza del nutriente. Infatti, ne avete bisogno a sufficienza per mantenere l’equilibrio ormonale, la salute delle vostre cellule nervose, la sintesi del DNA e la produzione di enzimi – solo per citarne alcuni. Ma cosa succede quando si prende troppa vitamina B12? Si può soffrire di un’overdose di vitamina B12?

Anche se un sovradosaggio di vitamina B12 è raro, le ricerche suggeriscono che alcuni gruppi di persone sono più a rischio di effetti negativi per l’assunzione di una quantità eccessiva di nutrienti. Sei a rischio di un sovradosaggio di vitamina B12? Se si hanno certe condizioni di salute, è necessario fare attenzione a integrare con questo nutriente essenziale.

Quanta vitamina B12 dovresti prendere?

Fasi della vita, cambiamenti nello stile di vita, dieta e condizioni di salute influiscono sulla quantità di vitamina B12 necessaria per evitare una carenza. Il Istituto Nazionale della Salute raccomandare la seguente dose giornaliera di vitamina B12:

  • Nascita a 6 mesi: 0,4 microgrammi
  • Neonati 7-12 mesi: 0,5 microgrammi
  • Bambini 1-3 anni: 0,9 microgrammi
  • Bambini 4–8 anni: 1,2 microgrammi
  • Bambini 9–13 anni: 1,8 microgrammi
  • Adolescenti 14-18 anni: 2,4 microgrammi
  • Uomini e donne adulti 18-50 anni: 2,4 microgrammi
  • Uomini e donne adulti di età superiore ai 50 anni: 25–250 microgrammi
  • Donne in gravidanza: 2,6 microgrammi
  • Donne che allattano al seno: 2,8 microgrammi

Gli adulti di età superiore ai 50 anni hanno un rischio maggiore di carenza di vitamina B12 perché tendono a produrre meno acido gastrico, necessario per convertire correttamente la vitamina. Gli studi dimostrano che l’assunzione di 125–250 microgrammi di vitamina B12 è efficace per mantenere livelli adeguati di B12 negli adulti più anziani. Si consiglia di consultare il proprio medico in merito al dosaggio migliore per le proprie esigenze specifiche.

Ci sono alcuni altri gruppi che hanno bisogno di assumere più vitamina B12, di solito come integratore, per evitare carenze. Si raccomanda alle persone che seguono una dieta vegana o vegetariana di assumere una dose orale di 50–100 microgrammi al giorno.

Le persone con problemi gastrointestinali o anemia perniciosa dovrebbero prendere a dose di un milligrammo di B12 al giorno, sotto forma di iniezione o orale. Se hai qualche condizione che influisce sulla tua capacità di convertire o assorbire correttamente la vitamina B12, parla con il tuo medico della dose migliore per le tue esigenze.

Sintomi e complicanze da overdose di vitamina B12

Sebbene la vitamina B12 sia una vitamina essenziale di cui abbiamo bisogno per sviluppare e funzionare correttamente, cosa succede quando ne prendiamo troppo? Non esiste un livello di assunzione superiore tollerabile per la vitamina B12, poiché è considerata una vitamina con bassi livelli di tossicità. Ciò significa che non esiste una dose giornaliera massima che è nota per causare effetti avversi alla popolazione generale.

Tuttavia, ci sono alcuni gruppi di persone che possono trovarsi a maggior rischio di overdose di vitamina B12. Ciò include le persone con malattie renali ed epatiche, quelle con malattie legate al sangue e le donne in gravidanza. Gli studi dimostrano che il consumo di una quantità eccessiva di vitamina B12 può:

  • Aumentare il rischio di eventi cardiovascolari nelle persone con nefropatia diabetica: A studio pubblicato in JAMA ha cercato di determinare se la terapia con vitamina B fosse in grado di rallentare la progressione della nefropatia diabetica (danno renale dovuto al diabete) e prevenire complicanze vascolari. Ai pazienti è stata somministrata una singola compressa di vitamine del gruppo B contenente 2,5 milligrammi di acido folico, 25 milligrammi di vitamina B6 e un milligrammo di vitamina B12 al giorno per 36 mesi o un placebo corrispondente. I ricercatori hanno scoperto che quelli nel gruppo di trattamento avevano una maggiore diminuzione della funzionalità renale e un aumento degli eventi vascolari, inclusi infarto e ictus.
  • Hanno un impatto negativo sui bambini non ancora nati: A studio pubblicato in Epidemiologia perinatale pediatrica hanno scoperto che livelli estremamente elevati di folati plasmatici e vitamina B12 nelle donne in gravidanza erano associati al rischio di disturbo dello spettro autistico. I ricercatori concludono che questo risultato dello studio non mette in discussione l’importanza di assumere abbastanza di queste vitamine durante la gravidanza, ma evidenzia le preoccupazioni sull’impatto di un sovradosaggio di vitamina B12 sulla prole.

Ci sono anche effetti collaterali negativi associati alle iniezioni di vitamina B12. Alcuni dei reclami più comuni includono:

  • Mal di testa
  • Rigonfiamento
  • Eruzione cutanea
  • Rossore al viso
  • Prurito della pelle
  • Vertigini
  • Intorpidimento
  • Diarrea
  • Vomito
  • Ipertensione
  • Sintomi del raffreddore
  • Ansia

Cause di overdose di vitamina B12

La vitamina B12 è una vitamina idrosolubile, il che significa che quando ne ingeriamo troppo, le quantità in eccesso vengono espulse dal corpo attraverso l’urina. Ciò rende quasi impossibile il sovradosaggio del nutriente. Inoltre, sappiamo che solo una piccola percentuale di vitamina B12 assunta per via orale viene effettivamente assorbita.

Quindi cosa può causare un sovradosaggio di vitamina B12? La ricerca suggerisce che megadose di due milligrammi al giorno sono sicure per correggere una carenza di vitamina B12. Le persone senza deficit non devono assumere megadosi di B12.

Inoltre, alcune persone hanno difficoltà ad assorbire correttamente i nutrienti a causa di problemi che coinvolgono il tratto gastrointestinale o la mancanza di acido gastrico. Per queste persone, assumere sempre più vitamina B12 non risolverà il loro problema. In questi casi la causa del malassorbimento deve essere affrontata da un operatore sanitario.

Come prevenire e superare il sovradosaggio di vitamina B12

Il Rapporti dell’Istituto di medicina che non vi sono effetti avversi associati all’assunzione eccessiva di vitamina B12 da alimenti e integratori in soggetti sani. Se non hai una carenza di vitamina B12 per cominciare o non affronti prima le cause sottostanti di una carenza, dosi elevate di vitamina B12 non funzioneranno per migliorare la qualità della tua vita.

Ricercatori alla Cornell University proporre che la carenza di vitamina B12 debba essere diagnosticata correttamente e invertita. Tuttavia, anche la causa alla base della carenza deve essere affrontata al fine di prevenire ricadute e ulteriori complicazioni. Questo viene fornito con l’educazione su quanta vitamina B12 hai bisogno per la tua età specifica, scelte dietetiche e salute.

Il modo migliore per gli individui sani di prevenire un sovradosaggio di vitamina B12 è di seguire una dieta completa e sana, che includa alimenti ricchi di vitamina B12 come carne di animali biologici, frutti di mare selvatici, latticini biologici e uova.

Gli adulti oltre i 50 anni, i vegetariani e i vegani e le persone con problemi gastrointestinali potrebbero dover assumere integratori di vitamina B12 per evitare carenze. Prima di utilizzare megadosi di vitamina B12 per correggere una carenza, parlare con il proprio medico. Se si verificano effetti collaterali da iniezioni di B12, chiedere invece di passare alle dosi orali.

Rischi ed effetti collaterali

  • La vitamina B12 è una vitamina idrosolubile. Se consumato in quantità eccessive, viene espulso dal corpo attraverso l’urina. Per questo motivo, è improbabile un sovradosaggio di vitamina B12. In effetti, gli studi dimostrano che per coloro che sono carenti di nutrienti, assumere fino a 2.000 microgrammi al giorno è sicuro.
  • Tuttavia, le persone con determinate condizioni mediche o quelle che ricevono iniezioni di B12 possono manifestare effetti collaterali negativi o sintomi di sovradosaggio.
  • Se prendi grandi dosi di vitamina B12 e noti effetti collaterali negativi, parla con il tuo medico del problema e chiedi come valutare la tua capacità di assorbire correttamente il nutriente.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu