Integratori

Rutina: un flavonoide per la salute di cuore, cervello e sangue

Conosci l’espressione “una mela al giorno, toglie il medico di torno”? Bene, si scopre che questo può essere vero, in parte, a causa della rutina.

La rutina, uno dei componenti più importanti della nutrizione delle mele e di alcuni altri alimenti, ha una vasta gamma di effetti benefici sulla nostra salute. Ricerche attuali suggerisce che questo fitochimico vitale ha benefici farmacologici per il trattamento di una serie di malattie croniche, tra cui diabete, ipertensione, colesterolo alto e cancro.

Non c’è da meravigliarsi perché è stato un argomento di ricerca recente e gli integratori di rutina del cappello sono popolari per le condizioni legate al cuore, al cervello e alla pelle.

Che cos’è la rutina?

La rutina, nota anche come vitamina P e rutoside, è un bioflavonoide che si trova in alcuni alimenti, tra cui mele, fichi, la maggior parte degli agrumi, grano saraceno e tè verde. Come tutti i flavonoidi, ha potenti effetti antiossidanti e antinfiammatori. È usato come medicinale per rafforzare i vasi sanguigni, migliorare la circolazione sanguigna, abbassare il colesterolo e alleviare i sintomi dell’artrite.

La rutina è anche nota per la sua potenziale capacità di promuovere la produzione di collagene e aiutare l’organismo a utilizzare correttamente la vitamina C.

Il nome del flavonoide deriva dal nome della pianta Ruta graveolens, che contiene anche questo fitonutriente. Chimicamente, la rutina è un glicoside che comprende la quercetina di aglicone flavonolica, insieme al rutinosio disaccaridico.

I 7 principali vantaggi della rutina

  1. Aumenta la salute del cuore
  2. Allevia i sintomi dell’artrite
  3. Combatte il cancro
  4. Protegge dalle malattie metaboliche
  5. Protegge la salute del cervello
  6. Previene i coaguli di sangue
  7. Migliora la circolazione

1. Aumenta la salute del cuore

Per quanto riguarda la salute del tuo cuore, recenti ricerche suggeriscono che la rutina può aiutare a mantenere l’elasticità dei vasi sanguigni, ridurre la fragilità dei vasi sanguigni, abbassare la permeabilità capillare e prevenire le complicanze causate dall’ipertensione.

Uno studio sugli animali del 2018 pubblicato in Medicina Sperimentale E Terapeutica scoperto che inibisce le malattie cardiache segnalando una specifica proteina chinasi chiamata ERK1 / 2 e Akt. La dose di rutina più efficace utilizzata nei suini con malattia coronarica è stata di 45 milligrammi per chilogrammo di peso corporeo. La somministrazione di rutina ha funzionato per ridurre le dimensioni del tessuto morto nel cuore dei suini con malattie cardiache, inibire la concentrazione di proteine ​​nelle urine e migliorare la circolazione sanguigna.

Un altro 2014 studio sugli animali pubblicato in Tossicologia umana e sperimentale ha scoperto che il trattamento con rutina e quercetina ha ridotto gli effetti cardiovascolari di una dieta ricca di sale nei ratti ipertesi. In effetti, la combinazione di questi bioflavonoidi è stata più efficace del trattamento con nifedipina, un farmaco usato per trattare la pressione alta e il dolore toracico.

2. Allevia i sintomi dell’artrite

Studi sugli animali mostrano che questo antiossidante ha il potere di inibire l’infiammazione acuta e cronica. Ciò lo rende un potenziale trattamento naturale per l’artrite. Ricercatori in Russia scoperto che la rutina è stata in grado di ridurre la sovrapproduzione di radicali liberi nell’artrite reumatoide. Hanno concluso che può essere considerato un utile agente farmaceutico di supporto.

Inoltre, a Studio di laboratorio 2017 pubblicato in Farmacologia scoperto che la rutina ha migliorato la formazione di tessuto sulla superficie dell’articolazione, ha migliorato la cartilagine e l’erosione ossea e ha ridotto l’infiammazione. Ciò suggerisce che ha un effetto protettivo contro l’artrite reumatoide.

3. Combatte il cancro

La rutina può servire come agente terapeutico per combattere il cancro a causa dei suoi effetti antiossidanti e antinfiammatori. È stato anche dimostrato che induce l’apoptosi o la morte delle cellule tumorali e mostra effetti antitumorali. I flavonoidi sono stati usati per sensibilizzare le cellule tumorali ai farmaci antitumorali e invertire la resistenza ai farmaci per i pazienti sottoposti a trattamento del cancro.

C’è una grande quantità di ricerca che coinvolge esseri umani, roditori e cellule suggerendo che questo antiossidante lavora per ridurre le dimensioni del tumore, aumentare la morte delle cellule tumorali e aumentare i tempi di sopravvivenza. Una revisione scientifica discutendo del potenziale farmacologico della rutina, è emerso che il flavonoide ha mostrato effetti antitumorali contro un numero di diversi tumori, tra cui leucemia, tumore del colon, tumore del colon-retto, melanoma, carcinoma epatico e carcinoma polmonare.

Uno studio di laboratorio pubblicato in Ricerca in fitoterapia scoperto che questo fitochimico funziona come un chemosensibilizzatore verso due linee cellulari di carcinoma mammario umano. La rutina ha aumentato significativamente l’attività antitumorale dei farmaci usati per combattere il cancro e ha contribuito a fermare con successo la progressione del ciclo cellulare.

Un altro studio di laboratorio pubblicato in Giornale scientifico mondiale scoperto che la rutina aiuta a combattere il neuroblastoma, un tipo di cancro che si trova spesso nelle ghiandole surrenali dei bambini. Ha indotto l’apoptosi cellulare e regolato l’espressione dei geni correlati all’apoptosi.

4. Protegge dalle malattie metaboliche

La ricerca mostra che la rutina può proteggerci dallo sviluppo della sindrome metabolica con l’avanzare dell’età. Studi condotti su ratti anziani hanno scoperto che i flavonoidi inibivano l’aumento della glicemia a digiuno, i livelli di insulina e la pressione sanguigna.

Somministrazione di rutina miglioramento della disfunzione metabolica correlata all’invecchiamento nei ratti riducendo l’infiammazione, l’accumulo di lipidi, lo stress ossidativo e la malattia mitocondriale, un disturbo causato dal fallimento dei mitocondri che si trova in quasi ogni singola cellula del corpo umano.

5. Protegge la salute del cervello

La ricerca suggerisce che la rutina ha effetti protettivi contro le lesioni cerebrali e i danni legati all’età. Aiuta anche a promuovere la salute del cervello a causa delle sue proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti.

Nel 2018, la ricerca è stata pubblicata in Medicina ossidativa e longevità cellulare suggerisce che questo bioflavonoide funge da promettente composto neuroprotettivo per il trattamento di malattie neurodegenerative, tra cui il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e il morbo di Huntington. I ricercatori credono che protegge la salute del cervello riducendo le citochine pro-infiammatorie, migliorando le attività degli enzimi antiossidanti e ripristinando le attività degli enzimi complessi mitocondriali all’interno delle nostre cellule.

6. Previene i coaguli di sangue

Gli investigatori del Beth Israel Deaconess Medical Center, affiliato ad Harvard, hanno scoperto che la rutina può servire come una nuova strategia per prevenire la trombosi nei modelli animali. La trombosi si verifica quando si forma un coagulo di sangue in un’arteria o vena. La trombosi venosa profonda è particolarmente pericolosa perché può causare complicazioni potenzialmente letali, come ictus e infarti.

I ricercatori hanno scoperto che la rutina inibisce la proteina disolfuro isomerasi (PDI), che viene rapidamente secreta dalle nostre piastrine e cellule endoteliali durante la trombosi. Bloccando la secrezione di PDI, l’antiossidante ha dimostrato di bloccare la trombosi nei topi.

Non solo inibisce la PDI, ma impedisce anche al composto di entrare nelle cellule. I ricercatori hanno trovato che ha aiutato a prevenire i coaguli di sangue nelle arterie e nelle vene di topo e si dice che sia l’unico agente in grado di prevenire entrambi i tipi di coaguli.

7. Migliora la circolazione

Nella medicina tradizionale, la rutina è nota per la sua capacità di rafforzare i vasi sanguigni e migliorare la circolazione. È usato per ridurre la comparsa delle vene varicose, alleviare le emorroidi e prevenire gli ictus emorragici causati da vene o arterie rotte.

Una recensione pubblicato in Rivista internazionale di scienze molecolari indica che è stato segnalato che i preparati di rutina riducono significativamente il gonfiore delle gambe, alleviano il dolore alle gambe e riducono i crampi alle gambe, la pesantezza e il prurito. Ciò è probabilmente dovuto alla sua capacità di ridurre l’infiammazione e migliorare la circolazione sanguigna.

Come ottenere più rutina nella dieta (i 20 migliori alimenti di rutina)

La rutina è un flavonoide che si trova in molti alimenti e piante, tra cui agrumi, mele e grano saraceno. Il modo migliore per farlo entrare nella tua dieta è mangiare cibi ricchi di questo particolare antiossidante.

La rutina è uno dei componenti attivi nei seguenti alimenti e piante:

  1. Mele
  2. Grano saraceno
  3. capperi
  4. Olive
  5. Passiflora (utilizzata in tè e infusi)
  6. Nero
  7. Tè verde
  8. Foglie di amaranto
  9. Fiori di sambuco (usati in tè ed estratti)
  10. Fichi
  11. Ginkgo biloba (disponibile nelle forme integratore e foglia secca)
  12. Cipolle
  13. albicocche
  14. ciliegie
  15. Uva
  16. Pompelmo
  17. Prugne
  18. Arance
  19. Asparago
  20. Olive nere

Supplemento di rutina e raccomandazioni di dosaggio

La rutina è disponibile come integratore nella maggior parte dei negozi di alimenti naturali o vitamine. Puoi trovare un prodotto che contiene solo rutina o uno che contiene una miscela di bioflavonoidi, come un complesso bioflavonoide. Per questo motivo, la quantità di questo particolare flavonoide in un prodotto varia notevolmente.

Scoprirai che la maggior parte degli integratori di rutina oggi sul mercato contiene 500 milligrammi per capsula. Non esiste un chiaro dosaggio raccomandato di rutina, con dosi che vanno da 500 milligrammi al giorno a quattro grammi al giorno.

Uno studio indica che assumere fino a quattro grammi al giorno per via orale è una dose efficace e ben tollerata. Tuttavia, questo è molto più alto della dose standard raccomandata sui prodotti integratori, quindi consultare il proprio medico prima di assumere dosi maggiori.

Rutin vs. Quercetin

La rutina è un glicoside della quercetina flavonoide. Deriva dalla combinazione di quercetina e disaccaride (uno zucchero) rutinosio. In effetti, a volte viene chiamato quercetina viola.

La quercetina è anche un tipo di antiossidante flavonoide che si trova nelle piante, tra cui bacche, broccoli e verdure a foglia verde. La quercetina viene assunta in forma di capsule o compresse per combattere lo stress ossidativo, ridurre l’infiammazione, migliorare la salute cardiovascolare, favorire la circolazione e invertire il deterioramento cognitivo.

Entrambi questi integratori sono ampiamente disponibili. Possono essere trovati in molte forme, con la quantità del principio attivo che varia da prodotto a prodotto.

Ricette con Rutin Foods

È facile aggiungere cibi di rutina alla tua dieta perché puoi trovare i flavonoidi in molti frutti e verdure comuni, tra cui la maggior parte degli agrumi, bucce di mela, asparagi e cipolle.

Anche i capperi contengono una buona quantità. Questa Ricetta Olive Tapenade contiene ½ tazza di capperi, quindi è lo spuntino o l’antipasto perfetto per chiunque cerchi di aumentare l’assunzione di questo bioflavonoide.

Il grano saraceno è un’altra grande fonte di questo antiossidante. La nutrizione del grano saraceno include anche una buona quantità di proteine ​​e fibre, quindi è un alimento eccellente per il tuo cuore e la tua digestione. È un grano senza glutine che può essere aggiunto a insalate, zuppe e ricette di peperoncino. Puoi anche usare la farina di grano saraceno o le tagliatelle di grano saraceno nella tua cucina.

Questa ricetta di noodles Soba è fatta con noodles di grano saraceno. Contiene anche verdure che promuovono la salute come carote, peperone, cavolo rosso e cipolle.

Oltre a mangiare mele crude per aumentare il consumo di rutina, prova questa ricetta di anelli di mele al forno. È un ottimo spuntino e funziona anche per frenare la fame.

Precauzioni ed effetti collaterali

In generale, la rutina è considerata sicura se assunta nelle dosi raccomandate e consumata negli alimenti. Sono stati segnalati effetti collaterali minori della rutina, inclusi mal di testa, eruzioni cutanee, mal di stomaco e vampate di calore. Prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore, consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria, soprattutto se si assumono già farmaci da prescrizione.

È possibile avere un’allergia alla rutina. I sintomi comprendono irritazione oculare e respiratoria e reazioni avverse cutanee.

La rutina non è raccomandata per le donne in gravidanza o in allattamento perché non ci sono prove sufficienti per essere sicuri che sia sicuro in queste circostanze.

Pensieri finali

  • La rutina è un bioflavonoide che si trova in alcune piante. Comprende quercetina e rutinosio e prende il nome dalla pianta Ruta graveolens.
  • Come tutti i flavonoidi, ha potenti effetti antiossidanti e antinfiammatori. Se consumato naturalmente negli alimenti o assunto sotto forma di integratore, questo antiossidante ha il potere di favorire la salute di cuore, cervello, vasi sanguigni e pelle.
  • Alcune delle migliori fonti di questo potente antiossidante includono mele, fichi, la maggior parte degli agrumi, grano saraceno, capperi e tè nero.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu