Vitamine e minerali

Quali vitamine, minerali e integratori rinforzano il tuo sistema immunitario?

Sia che si tratti di combattere un’infezione o di combattere un raffreddore, l’aggiunta di alcune vitamine che potenziano il sistema immunitario può essere incredibilmente benefica. Infatti, è stato dimostrato che alcune vitamine, minerali e integratori hanno dimostrato di perfezionare la funzione immunitaria, aumentare la produzione di anticorpi e alleviare l’infiammazione per farvi sentire al meglio.

In questo articolo, parleremo di alcuni dei migliori integratori per il potenziamento del sistema immunitario e di come possono essere utili alla vostra salute, insieme ad alcuni semplici suggerimenti su come utilizzarli.

Vitamine

Molte vitamine hanno dimostrato di aiutare a migliorare la capacità del tuo corpo di respingere l’infezione. Ecco alcune delle migliori vitamine ad azione immunizzante.

1. Vitamina C.

La vitamina C svolge un ruolo centrale nella funzione immunitaria e viene spesso utilizzata per aumentare le difese del corpo contro le infezioni. Abbastanza impressionante, un processo del 2006 in Annali di nutrizione e metabolismo anche trovato che assumere abbastanza vitamina C nella dieta potrebbe aiutare a ridurre i sintomi e abbreviare la durata delle infezioni respiratorie.

Raccomandazione di dosaggio: 75-90 milligrammi rispettivamente per donne e uomini

2. Vitamina D3

La vitamina D è un importante micronutriente coinvolto in molti aspetti della salute ed è anche una delle migliori vitamine del sistema immunitario. Non solo la vitamina D3 integrante alla funzione delle cellule immunitarie nel corpo, ma una carenza in questo importante micronutriente può effettivamente aumentare il rischio di infezione.

Assicurati di optare per la vitamina D3 rispetto ad altre forme, in quanto è la più efficace nel migliorare lo stato di vitamina D nel corpo.

Raccomandazione di dosaggio: 400–800 UI

3. Vitamina A

Questa vitamina liposolubile è vitale per il mantenimento visione sana, sostegno alla salute della pelle e promozione della corretta crescita e sviluppo. Inoltre, la vitamina A è fondamentale anche per sviluppo di alcune cellule immunitarie necessarie per combattere l’infiammazione e l’infezione, guadagnandosi uno slot come uno dei migliori integratori per rafforzare il sistema immunitario.

Raccomandazione di dosaggio: 700–900 RAE per donne e uomini, rispettivamente

4. Vitamina E

La vitamina E funge anche da vitamina liposolubile e potente antiossidante, contribuendo a combattimento radicali liberi e prevenire danni ossidativi alle cellule. Come una delle migliori vitamine ad azione immunizzante, studia mostrare che l’integrazione con vitamina E potrebbe migliorare la funzione immunitaria, aumentare la produzione di globuli bianchi e aumentare la resistenza alle infezioni.

Raccomandazione di dosaggio: 15 milligrammi

5. Vitamina B6

Ricerche promettenti suggeriscono che la vitamina B6 potrebbe aiutare a rafforzare la funzione immunitaria per combattere gli invasori stranieri nel corpo. Secondo uno studio pubblicato in Giornale europeo di nutrizione clinica, somministrazione la vitamina B6 per i pazienti in condizioni critiche è stata in grado di migliorare significativamente la loro risposta immunitaria per un periodo di due settimane.

Nel frattempo, altri studi mostrare che una carenza di questa vitamina chiave può ridurre la produzione di importanti anticorpi coinvolti nell’immunità.

Raccomandazione di dosaggio: 1,2–1,7 milligrammi

Minerali

Diversi minerali sono stati studiati per il loro impatto sulla funzione immunitaria e le loro capacità di aumentare il sistema di difesa naturale del corpo. Ecco alcuni dei migliori minerali per la salute immunitaria.

1. Zinco

Spesso considerato uno degli integratori immunostimolanti più efficaci, lo zinco è fondamentale per mantenere la salute generale. La ricerca mostra che lo zinco aiuta regolare la risposta immunitaria ed è necessaria per la sopravvivenza, la proliferazione e la maturazione delle cellule immunitarie.

Gli studi clinici hanno anche trovato che assumere abbastanza zinco nella dieta quotidiana può ridurre l’incidenza e migliorare l’esito di condizioni gravi come la polmonite e la malaria.

Raccomandazione di dosaggio: 8-11 milligrammi per uomini e donne, rispettivamente

2. Ferro

Anche se è più noto per il suo ruolo nella produzione di globuli rossi e nel trasporto di ossigeno, il ferro è anche considerato uno dei migliori integratori che potenziano il sistema immunitario.

Gli studi dimostrano che l’anemia sideropenica può mettere in pericolo la risposta immunitaria del corpo, che potrebbe potenzialmente aumentare il rischio di malattie e infezioni. Donne, neonati, bambini e coloro che seguono una dieta vegana o vegetariana possono essere ad aumentato rischio di carenza.

Raccomandazione di dosaggio: 8–18 milligrammi rispettivamente per uomini e donne

3. Selenio

Il selenio è un potente micronutriente che agisce come antiossidante per neutralizzare i radicali liberi dannosi e ridurre il danno cellulare. Oltre a iniziare l’immunità, gli studi dimostrano che anche il selenio può esserlo coinvolti nel regolare le risposte immunitarie eccessive per prevenire l’infiammazione diffusa.

Una recensione in Lancetta ha anche osservato che può essere una bassa assunzione di selenio Associated con numerosi effetti avversi sulla salute, tra cui scarsa funzione immunitaria, declino cognitivo e aumento del rischio di mortalità.

Raccomandazione di dosaggio: 400 microgrammi

Altri integratori

Oltre alle vitamine e ai minerali che potenziano il sistema immunitario sopra elencati, molti altri integratori possono anche essere utili per la funzione immunitaria. Ecco alcuni dei migliori integratori di potenziamento immunitario da considerare per aggiungere alla tua routine.

1. Sciroppo di sambuco

Derivato dalle bacche del Sambucus l’albero, lo sciroppo di sambuco è spesso salutato come uno dei migliori integratori naturali di potenziamento immunitario. Ricco di polifenoli che promuovono la salute, lo sciroppo di sambuco viene spesso usato come rimedio naturale per trattare i sintomi dell’influenza e accelerare il recupero.

Secondo uno studio condotto su Israele, l’assunzione di sciroppo di sambuco quattro volte al giorno per cinque giorni in modo significativo accorciato la durata dell’influenza rispetto a un placebo. Un’altra analisi nel 2019 concluso che il sambuco potrebbe anche aiutare a trattare i sintomi respiratori superiori.

Raccomandazione di dosaggio: 1 cucchiaio fino a quattro volte al giorno

2. Probiotici

I probiotici sono una forma di batteri benefici presenti nel tratto digestivo. Supplementi probiotici sono stati connesso a un lungo elenco di benefici per la salute, tra cui una migliore digestione, una riduzione dei livelli di colesterolo e, in particolare, una migliore funzione immunitaria.

In effetti, gli studi dimostrano che i probiotici regolare la funzione di alcune cellule immunitarie e può anche essere utile per le condizioni immuno-correlate, che vanno dalle infezioni virali alle allergie e all’eczema.

Raccomandazione di dosaggio: 10–100 miliardi di CFU

3. Curcuma

Oltre a fornire curry, zuppe e salse con una tonalità vibrante, la curcuma è stata ampiamente studiata per le sue potenti proprietà medicinali.

In particolare, la curcumina, il composto attivo trovato nella curcuma, è stata mostrato per ridurre l’infiammazione, migliorare le risposte anticorpali e modulare la funzione immunitaria, che può fornire protezione contro patologie cardiache, allergie, artrite e diabete.

Raccomandazione di dosaggio: 500–2.000 milligrammi di estratto di curcuma

4. Basilico sacro

Conosciuto anche come tulsi o Ocimum tenuiflorum, il basilico santo è comunemente Usato come adattogeno per aiutare a migliorare il modo in cui il corpo reagisce e si adatta allo stress. Anche questa erba impressionante vanta effetti antinfiammatori, antimicrobici e immunomodulatori e possono essere terapeutici per le infezioni virali, la funzione cognitiva e alcuni disturbi metabolici.

Raccomandazione di dosaggio: 300–2.000 milligrammi

5. Olio essenziale di origano

Grazie alle sue potenti proprietà curative, l’olio essenziale di origano è spesso considerato uno dei migliori integratori vegani a potenziamento immunitario sul mercato, soprattutto quando si tratta di combattere le infezioni.

Ad esempio, uno studio condotto dall’Università dell’Arizona misurato l’efficacia antivirale dell’olio di origano e del suo principale componente attivo, il carvacrolo, contro il norovirus murino non avvolto (MNV) e ha scoperto che potenzialmente aiuta a controllare il norovirus umano. Un altro studio in vitro dimostrato che l’olio essenziale di origano era anche efficace nell’inattivare alcuni ceppi di batteri patogeni.

Raccomandazione di dosaggio: Diluire una goccia in quattro once di liquido

Rischi ed effetti collaterali

Mentre l’integrazione può essere uno strumento utile per aumentare l’assunzione di alcune vitamine, minerali o composti che promuovono la salute, tenete presente che non dovrebbe essere utilizzato al posto di una dieta nutriente e ben arrotondata.

Non solo i cibi ricchi di sostanze nutritive come frutta, verdure, cereali integrali e legumi possono fornire molte delle vitamine e dei minerali sopra elencati, ma possono anche fornire altre sostanze nutritive essenziali per sostenere la salute del sistema immunitario, tra cui fibre, grassi sani per il cuore e antiossidanti.

Se avete delle condizioni di salute di fondo o state assumendo dei farmaci, assicuratevi di parlarne con il vostro medico prima di aggiungere una qualsiasi di queste vitamine per il rafforzamento del sistema immunitario alla vostra routine. Oltre a trovare quali integratori sono adatti a voi, possono anche aiutare a determinare il giusto dosaggio per soddisfare le vostre specifiche esigenze.

Pensieri finali

  • Diversi integratori hanno dimostrato di aiutare a sostenere la salute immunitaria.
  • Alcune delle migliori vitamine ad azione immunizzante includono vitamina A, vitamina B6, vitamina C, vitamina D3 e vitamina E.
  • Nel frattempo, zinco, ferro e selenio possono aiutare a migliorare la funzione immunitaria, proteggere dai danni cellulari e combattere le infezioni.
  • Altri integratori che potenziano il sistema immunitario includono sciroppo di sambuco, probiotici, curcuma, basilico santo e olio essenziale di origano.
  • Per i migliori risultati, assicurati di abbinare questi integratori a una dieta nutriente e uno stile di vita sano.
  • Inoltre, se hai delle condizioni di salute sottostanti o stai assumendo altri farmaci, parla con il tuo medico prima di iniziare l’integrazione.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu