Cereali

Il germe di grano favorisce i livelli di zucchero nell’intestino, nel cuore e nel sangue

Prendi tutte le vitamine, i minerali e i nutrienti nutrienti presenti nel chicco di grano, stipali insieme e avrai il germe di grano. Questa piccola porzione del chicco di grano è in realtà l’embrione della pianta di grano, motivo per cui contiene una mega dose concentrata di nutrizione.

In effetti, solo un’oncia può eliminare una parte significativa di tiamina, acido folico, fosforo, manganese e selenio di cui hai bisogno per tutto il giorno. (1)

Sfortunatamente, il chicco di grano che contiene il germe di grano viene rimosso durante processo di raffinazione che converte i chicchi di grano integrale in farina bianca. I produttori alimentari lo fanno perché il grasso presente nel chicco di grano può diventare rancido e ridurre la durata di conservazione dei prodotti.

Ciò significa che, a meno che non sia specificato come grano intero al 100%, la maggior parte dei prodotti a base di grano che consumate in genere, come pane, prodotti da forno, cereali e pasta, mancano della bontà ricca di nutrienti presente nel germe di grano.

Questo metodo di lavorazione dei cereali è piuttosto nuovo, tuttavia. In passato, i mulini di pietra producevano farina macinando i grani tra grosse pietre, aiutando a conservare i nutrienti benefici del chicco di grano. In seguito furono introdotti laminatoi a vapore e mulini automatizzati in grado di aumentare l’efficienza e la velocità senza sacrificare il profilo nutrizionale.

Con la rivoluzione industriale è arrivata l’introduzione del laminatoio, una nuova invenzione che ha contribuito ad accelerare la produzione di farina bianca rimuovendo il germe e la crusca, lasciando poco oltre a carboidrati e calorie vuoti. Ecco perché gran parte del il grano oggi contribuisce al grasso della pancia.

Tuttavia, ci sono molte opzioni disponibili per aggiungere nuovamente germe di grano nella tua dieta e ci sono molte ragioni per cui potresti voler farlo. Il germe di grano è altamente nutriente, facile da integrare nella tua giornata e ricco di benefici per la salute, che lo rende un’aggiunta dietetica eccellente.

Benefici del germe di grano

1. Alto contenuto di antiossidanti

L’olio presente nel germe di grano è ricco di una forma di vitamina E noto come tocoferolo, che agisce come antiossidante. Gli antiossidanti sono composti che aiutano a proteggere il corpo dai radicali liberi, che sono sostanze dannose che causano danni alle cellule e possono accumularsi e portare a malattie croniche nel tempo. (2)

Sempre abbastanza antiossidanti nella tua dieta attraverso alimenti come il germe di grano è fondamentale per la salute, poiché gli antiossidanti sono stati collegati alla prevenzione di condizioni croniche come il cancro, il diabete e le malattie cardiache. (3, 4, 5)

In uno studio del 2008 pubblicato nel Diario dell’American College of Nutrition, i ricercatori hanno dato ai ratti una dieta composta dal 20% di germe di grano. Si è scoperto che questo migliora significativamente i livelli di vitamina E aumentando allo stesso tempo lo stato antiossidante. (6)

Un altro studio sugli animali proveniente dalla Turchia ha dimostrato che il germe di grano ha contribuito ad aumentare con successo l’attività degli enzimi antiossidanti nelle mosche della frutta. (7)

Mangiare germe di grano in combinazione con una dieta sana ricca di frutta e verdura ricca di antiossidanti può aiutare a fornire gli antiossidanti di cui il tuo corpo ha bisogno per scongiurare le malattie croniche e raggiungere una migliore salute generale.

2. Promuove la regolarità

L’aggiunta di un pizzico di germe di grano nella farina d’avena, nello yogurt o nel frullato è un modo eccellente per aumentare l’assunzione di fibra alimentare e rimanere regolari con il minimo sforzo richiesto da parte vostra.

In effetti, solo un’oncia contiene ben quattro grammi di fibra.

Quando mangi fibra, si muove attraverso il tuo corpo non digerito e aggiunge volume alle feci per facilitare il suo passaggio e prevenire lo sforzo e stipsi. (8)

Si raccomanda che uomini e donne ricevano rispettivamente 30–38 e 21–25 grammi di fibre. Abbinare un’oncia o due di germe di grano con una buona quantità di frutta, verdura e cereali integrali ogni giorno può aiutarti a soddisfare le tue esigenze di fibre per far muovere le cose e bloccare la costipazione.

3. Stabilizza lo zucchero nel sangue

Oltre a prevenire la costipazione, anche aumentare l’assunzione di fibre attraverso alimenti come il germe di grano può essere utile glicemia. Le fibre rallentano l’assorbimento di zucchero nel flusso sanguigno e aiutano a regolare i livelli di zucchero nel sangue prevenendo picchi e arresti anomali. (9)

Uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition ha fornito argomenti diabete una dieta ricca o povera di fibre per otto settimane. Alla fine dello studio, i ricercatori hanno scoperto che una maggiore assunzione di fibre ha ridotto i livelli di zucchero nel sangue a digiuno più delle diete a basso contenuto di fibre. (10)

In un altro studio condotto dal Veterans Affairs Medical Center dell’Università del Kentucky, 34 uomini con diabete hanno ricevuto un supplemento di fibre due volte al giorno per otto settimane. Questo non solo ha contribuito a migliorare il controllo della glicemia, ma ha anche ridotto le concentrazioni di colesterolo LDL totale e cattivo. (11)

Poiché il germe di grano è ricco di fibre, usarlo per aumentare l’assunzione di fibre può essere utile per il livello di zucchero nel sangue. Assicurati di abbinarlo con un sacco di verdure non amidacee, fonti magre di proteina e cereali integrali ricchi di fibre per risultati ottimali.

4. Migliora la salute del cuore

Grazie al suo eccellente profilo nutrizionale, il germe di grano può anche avere una dose aggiuntiva di benefici quando si tratta della salute del tuo cuore.

I cereali integrali sono stati associati a un ridotto rischio di malattie cardiache, quindi mangiare germe di grano o prodotti integrali che contengono germe di grano potrebbe effettivamente aiutare a scongiurare cardiopatia.

Un’analisi approfondita che ha esaminato i risultati di 45 studi ha scoperto che un più alto apporto di grano intero era legato a un minor rischio di malattie cardiache e ictus. (13)

Per questo motivo, è particolarmente importante optare per prodotti integrali che contengono germe e crusca piuttosto che prodotti raffinati e trasformati che contengono solo farina bianca.

Il germe di grano è anche ricco di antiossidanti, che possono aiutare a bloccare le malattie cardiache e prevenire aterosclerosi o l’indurimento delle arterie. Ciò si verifica spesso a seguito dell’accumulo di grassi e colesterolo nel tempo e può aumentare notevolmente il rischio di malattie cardiache (14)

5. Aiuta ad aumentare di peso

Se stai cercando prendere peso, gettare alcune porzioni di germe di grano può aiutare a fare il trucco. Ogni oncia contiene 101 calorie, quindi alcune porzioni al giorno potrebbero aiutare ad aumentare l’apporto calorico e portare ad un aumento di peso nel tempo.

Tuttavia, se sei più interessato perdita di peso o il mantenimento del peso e ancora voglia di includere germi di grano nella dieta, non temere. Il germe di grano può essere un componente salutare di qualsiasi dieta, indipendentemente dai tuoi obiettivi di peso.

Se vuoi perdere o mantenere il tuo peso, tuttavia, assicurati di tenere conto dell’aumento delle calorie dal germe di grano regolando l’assunzione di altri alimenti durante il giorno.

6. Può aiutare a bloccare la crescita del cancro

Molto probabilmente a causa del suo alto contenuto di antiossidanti, il germe di grano e i suoi componenti possono essere utili nella prevenzione e trattamento del cancro.

Avemar in particolare, noto anche come estratto di germe di grano fermentato, ha mostrato risultati promettenti per quanto riguarda il trattamento e la prevenzione del cancro. Uno studio in provetta condotto presso l’ospedale medico generale dell’Università di Vienna di Vienna, ad esempio, ha dimostrato che Avemar era in grado di indurre la morte cellulare e di fermare la crescita delle cellule tumorali del colon. (15)

Un altro studio pubblicato nel 2011 su Journal of Experimental & Clinical Cancer Research ha dimostrato che Avemar possedeva potenti proprietà antitumorali ed era in grado di aiutare a causare la morte cellulare in molti tipi di cellule tumorali umane. (16)

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per valutare l’efficacia del germe di grano nel trattamento del cancro nell’uomo, questi studi suggeriscono che potrebbe offrire una potenziale protezione contro il cancro.

Nutrizione del germe di grano

Il germe di grano viene caricato con fibre e proteine, nonché micronutrienti come il manganese, selenio, tiamina, acido folico e zinco.

Un’oncia (28 grammi) di germe di grano contiene circa: (17)

  • 101 calorie
  • 14,5 grammi di carboidrati
  • 6,5 grammi di proteine
  • 2,7 grammi di grassi
  • 3,7 grammi di fibra
  • 3,7 milligrammi di manganese (186 percento DV)
  • 0,5 milligrammi di tiamina (35% DV)
  • 22,2 microgrammi di selenio (32 percento DV)
  • 236 milligrammi di fosforo (24 percento DV)
  • 3,4 milligrammi di zinco (23 percento DV)
  • Folati 78,7 microgrammi (20 percento DV)
  • 0,4 milligrammi di vitamina B6 (18% DV)
  • 66,9 milligrammi di magnesio (17 percento DV)
  • 0,2 milligrammi di rame (11 percento DV)
  • 1,9 milligrammi di niacina (10 percento di DV)
  • 1,8 milligrammi di ferro (10 percento DV)
  • Riboflavina 0,1 milligrammi (8 percento DV)
  • 250 milligrammi di potassio (7 percento di DV)
  • Acido pantotenico da 0,6 milligrammi (6% DV)

Cos’è l’olio di germe di grano?

L’olio di germe di grano è un prodotto popolare composto dall’olio che viene estratto dal germe di grano. È particolarmente ricco di vitamina E e solo un cucchiaio è in grado di soddisfare il fabbisogno di vitamina E per l’intera giornata. (18)

La vitamina E possiede potenti proprietà antiossidanti che possono aiutare a proteggere le cellule dai danni, rendendola particolarmente utile nel sostenere la salute immunitaria e alleviare infiammazione. (19)

Mentre il germe di grano viene utilizzato principalmente come aggiunta dietetica, l’olio di germe di grano è sia un ottimo ingrediente in cucina che un modo naturale per farlo migliora la tua pelle e la salute dei capelli se applicati localmente.

Germe di grano contro crusca di frumento

La crusca di frumento, nota anche come crusca del mugnaio, è un’altra parte del chicco di grano che viene rimosso durante la lavorazione nella produzione di farina bianca.

Mentre il germe di grano è l’embrione del chicco di grano e fornisce una dose concentrata di vitamine e minerali, la crusca di grano è il guscio esterno duro della bacca di grano che è piena di fibre.

In effetti, viene spesso aggiunto a cereali caldi e freddi, frullati, casseruole e prodotti da forno come un modo semplice per aumentare rapidamente il contenuto di fibre e sostanze nutritive.

Dal punto di vista nutrizionale, sia il germe che la crusca hanno alcune somiglianze. Ad esempio, entrambi sono ricchi di selenio, manganese, fosforo e magnesio.

Oncia per oncia, tuttavia, il germe di grano fornisce una maggiore gamma di vitamine e minerali mentre la crusca di frumento ha meno calorie e contiene tre volte più fibra.

Per un ulteriore scoppio di fibre per promuovere la regolarità o aumentare sazietà, crusca di frumento è la strada da percorrere. Ma se stai cercando di aiutarti a completare la tua dieta e assicurarti di assumere le vitamine e i minerali di cui hai bisogno, opta invece per il germe di grano.

Come aggiungere germe di grano alla tua dieta

Con il suo sapore ricco di noci e la sua consistenza unica, il germe di grano può essere una parte deliziosa e nutriente della tua dieta.

Si trova in genere in polvere ed è perfetto per essere spruzzato nella farina d’avena, nei prodotti da forno o frullati di proteine per aumentare rapidamente sia il valore nutrizionale che i benefici per la salute dei tuoi pasti.

Si trova naturalmente anche nei prodotti integrali, inclusi pane integrale, farine, prodotti da forno e cereali. Infatti, affinché un prodotto sia considerato “grano intero”, deve contenere tutte le parti del chicco di grano, compresi sia la crusca che il germe.

Cerca prodotti etichettati come “100% di grano intero” per assicurarti di ottenere articoli con il massimo valore nutrizionale.

Inoltre, ricorda di cercare “grano intero” sull’etichetta degli ingredienti piuttosto che “grano” o “farina di grano”, poiché queste frasi non significano necessariamente che un prodotto contenga sia la crusca che il germe.

Se stai cercando germe di grano nel tuo negozio di alimenti naturali, si trova spesso nella stessa sezione di farina d’avena o cereali. Può anche essere acquistato attraverso un’ampia varietà di rivenditori online.

Precauzioni sui germi di grano

Sebbene il germe di grano sia ricco di molte vitamine e minerali essenziali, potrebbe non essere un’aggiunta dietetica benefica per tutti. Quelli con a sensibilità al glutine o allergia al grano o coloro che soffrono di celiachia dovrebbe stare alla larga in quanto potrebbe innescare una reazione avversa.

Si noti che anche altre varietà come il germe di grano sgrassato contengono anche glutine. Inoltre, mentre il processo di raffinazione dovrebbe rimuovere il glutine da prodotti come l’olio di germe di grano, possono comunque contenere piccole quantità e dovrebbero essere evitati da coloro che hanno una sensibilità o un’intolleranza.

Se si verificano sintomi negativi come nausea, diarrea, indigestione o prurito dopo aver mangiato germe di grano, è necessario interrompere immediatamente l’uso e consultare il medico o il medico.

Considerazioni finali sul germe di grano

  • Il germe di grano ospita la maggior parte dei nutrienti presenti nel chicco di grano, quindi non c’è da meravigliarsi che scoppi di vitamine, minerali e benefici per la salute.
  • Oltre a fornire una buona quantità di manganese, tiamina, selenio e altri nutrienti essenziali, può anche aiutare a promuovere la regolarità, aumentare la salute del cuore e mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue.
  • Se non assumi una buona quantità di cereali integrali nella tua dieta, l’integrazione con alcuni cucchiai di germe di grano ogni giorno può essere qualcosa che dovresti considerare per ottimizzare la tua dieta e assicurarti di assumere tutte le vitamine e i minerali importanti che hai bisogno.
  • Altrimenti, una dieta sana ricca di frutta, verdura, fonti magre di proteine ​​e cereali integrali può offrirti tutti i benefici del germe di grano e altro ancora.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu