Frutta

Fichi: antitumorali, ricchi di fibre, antibatterici

Probabilmente associ i fichi a quelli estremamente popolari fico newton, che se siamo perfettamente onesti non è la più salutare delle opzioni. Anche se non consiglio di mangiare quei chicchi di fichi confezionati, la nutrizione dei fichi in realtà ha una quantità folle di benefici per la salute.

Certo, quando dico nutrizione di fichi, intendo la superstar della frutta. I fichi hanno un passato lungo e interessante e numerosi benefici per la salute. Quindi, cosa rende così preziosa l’alimentazione dei fichi, perché dovresti includerli nella tua dieta e che tipo di ricette di fichi sono là fuori? Diamo un’occhiata.

Fatti Valori nutrizionali

I fichi comuni crescono sul albero di ficus (ficus carica), che è membro del gelso famiglia. Originari dell’Asia occidentale e del Medio Oriente, ora sono coltivati ​​in climi temperati in tutto il mondo.

I fichi possono essere consumati crudi o essiccati, il che influisce sul valore nutrizionale. Pertanto, 100 grammi di nutrizione di fichi crudi contengono circa: (1)

  • 74 calorie
  • 19 grammi di carboidrati
  • 0,7 grammi di proteine
  • 0,3 grammi di grasso
  • 3 grammi di fibra
  • 232 milligrammi di potassio (7 percento DV)
  • o.1 milligrammo manganese (6 percento DV)
  • 4,7 microgrammi di vitamina K (6% DV)
  • 0,1 milligrammi di vitamina B6 (6% DV)
  • 17 milligrammi di magnesio (4 percento DV)
  • 35 milligrammi di calcio (4 percento DV)
  • 0,1 milligrammi di tiamina (4 percento di DV)
  • 142 UI di vitamina A (3 percento di DV)
  • 2 milligrammi di vitamina C (3 percento di DV)

Se essiccati, aumentano i benefici per la salute dei fichi – quindi, 100 grammi di nutrizione di fichi secchi contengono circa: (2)

  • 249 calorie
  • 63,9 grammi di carboidrati
  • 3,3 grammi di proteine
  • 0,9 grammi di grasso
  • 9,8 grammi di fibra
  • 0,5 milligrammi di manganese (26 percento DV)
  • 15,6 microgrammi di vitamina K (19% DV)
  • 680 milligrammi di potassio (19 percento DV)
  • 68 milligrammi di magnesio (17 percento DV)
  • 162 milligrammi di calcio (16 percento DV)
  • 0,3 milligrammi di rame (14 percento DV)
  • 2 milligrammi di ferro (11 percento DV)
  • 67 milligrammi di fosforo (7 percento DV)
  • 0,1 milligrammi di vitamina B6 (6% DV)
  • 0,1 milligrammi di tiamina (6% DV)
  • 0,1 mg di riboflavina (5 percento di DV)
  • 0,5 milligrammi di zinco (4 percento DV)

Benefici per la salute della nutrizione dei fichi

La nutrizione dei fichi contiene molte vitamine e minerali che forniscono benefici per la salute a numerosi sistemi corporei. Sono uno spuntino facile e salutare e possono essere aggiunti a molti pasti per un altro apporto di nutrienti.

Alcuni dei maggiori benefici per la salute della nutrizione dei fichi includono:

1. Potente antiossidante

I fichi forniscono un enorme servizio al corpo umano con le sue capacità antiossidanti. Poiché l’ossidazione colpisce quasi tutti i sistemi del corpo, il danno che provoca è stato collegato a molte principali malattie, all’invecchiamento e al cancro alimenti ad alto contenuto di antiossidanti, i fichi aiutano a evitare queste condizioni. (3)

Alcuni tipi di fichi hanno più di altri, ma la maggior parte sono ricchi polifenoli, che aiutano a combattere lo stress ossidativo. (4, 5) Questi stimolatori naturali per la salute si trovano nella frutta, nelle foglie, nella polpa e nella pelle. (6) Gli studi dimostrano anche che i fichi adeguatamente essiccati possono essere una fonte ancora migliore di composti fenolici e hanno livelli aumentati di attività antiossidante rispetto alle loro controparti crude o essiccate in modo improprio. (7) Questo è probabilmente il motivo per cui i fichi sono stati venerati nel corso della storia; i fichi secchi facilmente conservati potrebbero fornire incredibili benefici per la salute per lunghi viaggi e climi secchi che impedivano l’accesso alla frutta fresca.

2. Proprietà anticancro

I fichi hanno una reputazione nella medicina tradizionale come rimedio per molti problemi di salute, incluso come a trattamento del cancro naturale. Ad esempio, uno studio del Dipartimento di Chimica Farmaceutica Naturale della China Pharmaceutical University mostra che alcuni elementi contenuti nei fichi sono tossici per varie linee cellulari di cancro nell’uomo. (8)

Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, ci sono raccomandazioni che incoraggiano i ricercatori a scoprire di più su come i composti bioattivi dei fichi possono combattere le malattie a causa del successo di numerosi risultati finora. (9)

3. Trattare le malattie comuni

A causa della lunga storia del fico, è stato usato per trattare una vasta gamma di disturbi comuni per migliaia di anni. Più di 40 malattie collegate al sistema digestivo, endocrino, riproduttivo e respiratorio sono state trattate con fico, estratti e componenti del fico.

Gli studi hanno dimostrato che i fichi sono una buona fonte di trattamento per l’anemia, cancro, diabete, lebbra, malattia del fegato, paralisi, malattie della pelle, ulcere, infezioni del tratto gastrointestinale e del tratto urinario e altro ancora. (10) I fichi e l’albero di fico sono considerati candidati promettenti per aiutare a sviluppare anche nuovi farmaci e i ricercatori sperano di continuare a trovare nuovi usi medicinali per la pianta.

4. Effetti antibatterici e antifungini

I fichi possono agire come agenti antibatterici e antifungini naturali. Una recensione del Drug and Herbal Research Center presso l’Universiti Kebangsaan in Malesia ha citato due studi che hanno dimostrato la capacità dell’estratto di fico di combattere un filamento di batteri orali, nonché vari funghi e microbi. (11)

Ci sono anche studi condotti su carpe erbacee che mostrano l’efficacia nella capacità dei fichi di stimolare la risposta del sistema immunitario, rendendo i fichi tremendi ripetitori del sistema immunitario. (12) Ciò può spiegare perché i fichi sono così grandi combattenti per malattie comuni, che sono in genere il lavoro di batteri e altri invasori.

5. Ottima fonte di potassio, fibre e altri nutrienti esauriti

Il potassio e le fibre sono due componenti fondamentali per una dieta sana di cui molti occidentali semplicemente non ne hanno mai abbastanza. I fichi sono a cibo ricco di fibre sia crudo che essiccato, mentre forniscono anche dal 7% al 19% dell’apporto giornaliero di potassio a seconda di come sono preparati – quindi, mangiare fichi aiuta a superare basso contenuto di potassio livelli.

La fibra aiuta il sistema digestivo, riduce il rischio di malattie cardiache e aiuta a perdere peso aiutandoti a sentirti sazio. Il potassio si trova in ogni cellula del corpo ed è essenziale per mantenere le normali funzioni del corpo. La nutrizione dei fichi secchi è anche un’ottima fonte di manganese, magnesio e calcio, che non compaiono nella nostra dieta tanto quanto dovrebbero. Fare uno spuntino con i fichi è un modo ipocalorico per aumentare l’assunzione di questi nutrienti essenziali.

Benefici per la salute delle foglie di fico

Se sei abbastanza fortunato da avere accesso a un fico, anche le foglie degli alberi sono incredibilmente preziose per la tua salute, soprattutto grazie alle loro capacità antiossidanti. Le foglie possono essere essiccate e trasformate in tè o estratti, il che è molto comune nelle aree del mondo con una notevole crescita del fico.

1. Effetti antidiabetici

Studi preliminari mostrano una riduzione del glucosio nel sangue dei ratti quando viene somministrato un estratto ottenuto da foglie di fico. Ulteriori risultati degli studi mostrano che c’è stato anche un calo dei livelli di colesterolo, oltre a aiutare a normalizzare l’attività antiossidante per aiutare a combattere lo stress ossidativo causato dal diabete. (13, 14)

Il frutto di fico è stato anche dimostrato come un potente trattamento per gli effetti collaterali del diabete. Con attività antinfiammatorie e antiossidanti, i fichi sono in grado di normalizzare molte funzioni corporee a volte danneggiate dal diabete, rendendole un potenziale rimedio naturale per il diabete. (15)

2. Aiuta a curare il cancro della pelle

Le foglie di fico sono grandi fornitori di composti bioattivi che sono eccezionali combattere i danni dei radicali liberi. (16Di conseguenza, alcuni studi hanno utilizzato informazioni sulla composizione della foglia di fico per sviluppare forme migliori di terapia fotodinamica per trattare alcuni tipi di tumore della pelle. (17)

3. Funzionalità antirughe

Sono stati condotti numerosi studi usando l’estratto di foglie di fico (combinato con altri frutti e da solo) che hanno mostrato esempi positivi di capacità antirughe. Gli individui che usano creme tra cui foglie di fico ed estratti di fico hanno mostrato una significativa riduzione della lunghezza e della profondità delle rughe del viso, grazie all’attività antiossidante e anti-collagenasi. (18)

Un altro studio pubblicato nel Rivista indiana di scienze farmaceutiche ha persino concluso che le creme contenenti estratto di fico potrebbero anche essere usate per aiutare l’iperpigmentazione, l’acne e persino le lentiggini. (19)

Fatti interessanti circa le figg

I fichi sono in realtà sviluppati da fiori invertiti chiamati sicomio. La polpa di fico è composta da fiori maturati, che fioriscono all’interno della pelle e quindi non sono mai visti. I fichi selvatici possono sopravvivere fino a 100 anni e possono crescere fino a 100 piedi.

Le foglie di fico rilasciano una gradevole fragranza verde bosco. Alcune persone asciugano le foglie e le usano nel profumo o nei pot-pourri per le loro case. I fichi producono una linfa di lattice naturale che viene utilizzata anche per numerosi scopi pratici e medicinali.

I fichi erano così popolari tra i greci che c’erano persino leggi fatte per impedire l’esportazione, e sono un elemento essenziale nel dieta mediterranea, che è una delle diete più sane del mondo. Oltre ad essere un’incredibile fonte di fibre alimentari, questo curioso frutto è delizioso e pieno di vitamine e minerali essenziali.

I fichi hanno una storia ricca quanto il loro gusto. Risalente al 5000 a.C., si dice che il fico sia una delle prime piante mai coltivate dall’uomo. I reperti archeologici nei villaggi neolitici hanno rivelato fossili di fichi, che precedono altre forme conosciute di agricoltura come grano e orzo. I fichi sono citati spesso nella Bibbia, poiché venivano coltivati ​​in molte aree del mondo in cui avvenivano eventi biblici. In effetti, alcuni credono che nella storia di Adamo ed Eva, il frutto proibito possa in effetti essere un fico anziché una mela. A volte sono rappresentati come un segno di pace, abbondanza e prosperità.

I fichi sono noti per la loro polpa dolce e succosa, la pelle tenera e i semi croccanti. Sono altamente deperibili e vengono comunemente essiccati per preservarli. E a differenza di molti altri frutti e verdure, gli studi hanno dimostrato che i benefici per la salute dei fichi aumentano dopo l’essiccazione. Possono essere preparati in diversi modi e si abbinano perfettamente con salumi e formaggi.

Come acquistare e preparare i fichi

I fichi si trovano nella maggior parte dei principali negozi di alimentari. La raccolta principale va da metà giugno a metà ottobre, con fichi maturi che durano solo da 7 a 10 giorni da quando vengono raccolti.

Scegli i fichi che hanno un colore ricco e sono teneri ma non molli. Una volta che porti la frutta a casa, Whole Foods Markets consiglia di conservare i fichi fuori dal contenitore in cui li hai acquistati e in una piccola ciotola in frigorifero. (20) Conserveranno solo per alcuni giorni prima di andare male, simile a un avocado.

I fichi secchi possono prolungare la loro durata e fornire spuntini sani in viaggio. Se ben conservati, i fichi secchi possono durare dai 18 ai 24 mesi.

Puoi asciugare i fichi in forno seguendo questi passaggi: (21)

  1. Preriscalda il forno a 140 ° F (o l’impostazione più bassa con la porta del forno aperta).
  2. Lavare accuratamente i fichi con acqua. Asciutto.
  3. Tagliare i fichi a metà dallo stelo alla punta.
  4. Appoggiare i fichi tagliati con il lato rivolto verso l’alto su una griglia ben ventilata.
  5. Metti i fichi nel forno, ruotando di tanto in tanto attraverso il processo di asciugatura.
  6. Lascia asciugare i fichi per 8–24 ore, fino a quando le parti esterne non sono coriacee e non si vede alcun succo all’interno.

I fichi sono comunemente trasformati in marmellate e conserve per consentire loro di rimanere più a lungo. Puoi anche congelare i fichi entro 12 ore dalla raccolta per prolungarne la freschezza.

Potenziali effetti collaterali delle figg

Le persone con pelle e allergie al gelso, al lattice di gomma naturale o al fico piangente potrebbero avere potenziali reazioni ai componenti del fico, come il frutto e le foglie. Se stai raccogliendo i frutti direttamente dall’albero, è meglio indossare guanti e maniche lunghe.

Le persone con diabete dovrebbero essere caute quando consumano o usano i fichi in medicina, poiché hanno effetti sui livelli di glucosio nel sangue. Questo vale anche per coloro che assumono farmaci per il diabete e insulina, poiché i fichi possono alterarne l’efficacia. Come sempre, parla con un medico prima di usare i fichi in medicina o come integratore.

Considerazioni finali sulla nutrizione dei fichi

  • La nutrizione dei fichi può essere potenziata asciugando i fichi.
  • I fichi forniscono potenti antiossidanti, aiutano a combattere il cancro, curano malattie comuni, contengono proprietà antibatteriche e antifungine e forniscono potassio, fibre e altri nutrienti impoveriti.
  • Le foglie di fico sono antidiabetiche, aiutano a curare il cancro della pelle e hanno capacità antirughe.
  • I fichi durano solo da 7 a 10 giorni dopo la raccolta, ma puoi asciugare i fichi per prolungarne la durata e aumentare alcuni dei loro nutrienti.
  • I fichi sono un’ottima aggiunta a molte ricette e sono anche uno spuntino eccezionale e salutare.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu