Erbe e spezie

Damiana: l’erba che può migliorare l’umore, la libido e altro

Ci sono prove che l’erba damiana ha una storia molto lunga di utilizzo come a afrodisiaco naturale e rilassante in America centrale e meridionale, risalente al tempo degli antichi Aztechi, Maya e Guaycura che vivevano nell’attuale Messico.

Cosa fa Damiana e cosa la rende benefica? Alcune persone paragonano la damiana alla cannabis per i suoi effetti rilassanti e contemporaneamente stimolanti. (1) In effetti, anche se non consiglio di usarlo in questo modo, la damiana è affumicata e infusa nelle ricette al forno proprio come la cannabis.

Contiene una serie di ingredienti attivi che possono avere un impatto positivo sulle funzioni del sistema endocrino e nervoso. In medicina di erbe, la damiana è usata sia per rilassare il corpo sia per migliorare i livelli di energia allo stesso tempo. Secondo Mountain Rose Herbs, “L’origine del nome comune damiana deriva dal greco daman o Damia che significa “domare o sottomettere”. (2)

I vantaggi associati all’erba damiana (o foglia di damiana, come viene talvolta chiamato) includono: (3)

  • Aumentare il desiderio e le prestazioni sessuali, mentre impotenza decrescente
  • Trattare la costipazione
  • Ridurre la depressione, il nervosismo e l’ansia
  • combattente Sintomi della sindrome premestruale, dolori muscolari, insonnia, mal di testa e dolore
  • Migliorare la salute dell’apparato digerente e alleviare la costipazione
  • Combattere altre condizioni, tra cui anemia, diabete, infezioni respiratorie, malattie fungine e disturbi della pelle

Che cos’è Damiana? Benefici e usi di Damiana

Damiana (Turnera diffusa e Turnera aphrodisiaca) è una pianta medicinale originaria degli Stati Uniti meridionali (in particolare del Texas), dell’America centrale e del Sud America. Questa erba è tecnicamente un piccolo arbusto che produce fiori gialli. È un membro della famiglia di piante chiamato Turneraceae e porta molti nomi in tutto il mondo, come agrifoglio messicano, damiana aphrodisiaca, damiane, feuille de damiana e herba de la pastora.

La foglia e il gambo del Turnera diffusa storicamente le piante sono state fumate o utilizzate per produrre tisane e tinture che hanno molte qualità benefiche. Secondo gli studi, i componenti attivi identificati nell’erba damiana includono olii volatili / essenziali (contenenti cineolo, cymol, pinene), antiossidanti flavonoidi, caffeina, pinocembrina, cacetina, gonzalitosina, arbutina, tannino, timolo e damianina. (4)

1. Miglioramento dell’umore e riduzione dello stress

Un uso comune dell’erba damiana sta gestendo i sintomi di depressione, ansia, nervosismo, letargia e insonnia. È considerato un erba adattogena da alcuni ricercatori poiché può aiutare a costruire le difese del corpo contro lo stress.

Damiana può aiutarti a sentirti più rilassato, alleviare i sintomi fisici legati allo stress (come la tensione muscolare o il mal di testa) e permetterti di addormentarti più facilmente. Si dice che aiuti a migliorare il “benessere generale” riducendo molti sintomi fisici, come dolore e affaticamento, e migliorando la digestione, l’energia, la concentrazione e il desiderio sessuale. (5)

2. Può aiutare ad aumentare la libido / desiderio sessuale

La Damiana è stata storicamente conosciuta come afrodisiaco naturale perché si dice che migliori l’eccitazione sessuale e il flusso sanguigno nell’area genitale. Si ritiene che la caffeina, l’arbutine e i flavonoidi siano i principali composti attivi presenti nella damiana che aiutano con le funzioni sessuali. Può aiutare sia uomini che donne a migliorare la libido, inoltre può aiutare a ridurre l’impotenza. Un altro motivo per cui la damiana è considerata dotata di qualità afrodisiache è perché può aiutare a migliorare i livelli di energia, combattere l’affaticamento cronico, riduce gli effetti dello stress (uno dei più grandi assassini del desiderio sessuale) e migliora la resistenza. (6)

Ci sono alcune prove che l’integrazione con una combinazione di damiana, L-arginina, ginseng americano, ginseng Panax e ginkgo può essere molto utile per sostenere la soddisfazione sessuale. Questa combinazione viene utilizzata da molti per aumentare la frequenza dell’orgasmo e ridurre la secchezza vaginale (un disturbo comune tra le donne in menopausa), secondo WebMD. Gli studi dimostrano anche che in termini di composizione chimica, la damiana è molto simile a un altro afrodisiaco a base di erbe chiamato corteccia di yohimbe.

A partire da ora, studi sugli effetti della damiana sul desiderio e le prestazioni sessuali sono stati condotti solo sugli animali. La prova che può aiutarti a migliorare la tua vita sessuale è solo aneddotica in questo momento basata su secoli di utilizzo in luoghi come il Messico. Negli studi condotti su ratti che sperimentano impotenza, la damiana ha dimostrato di aiutare a migliorare i comportamenti di accoppiamento. In uno studio, ai ratti è stato somministrato estratto acquoso di T. diffusa ad una dose di 80 mg / kg di peso corporeo. Questa dose ha dimostrato di aumentare significativamente la percentuale di maschi che erano in grado di avere una normale funzione sessuale. (7)

3. Può aiutare a combattere la prevenzione e il diabete

Alcune ricerche hanno dimostrato che una combinazione di damiana, guaranà e erba mate potrebbe aiutare le persone in sovrappeso o obese a raggiungere un peso più sano. Queste erbe sono in grado di migliorare i livelli di energia, supportando l’attività fisica, riducendo il consumo legato allo stress, aiutando con l’equilibrio ormonale e possibilmente riducendo l’appetito o l’appetito.

Secondo uno studio pubblicato nel Journal of Enthopharamacology di cui sopra, non solo la damiana ha effetti anti-obesità, ma possiede anche attività antidiabetiche, antiossidanti, adattogene, antispasmodiche e gastroprotettive che possono aiutare a ridurre il rischio di molte malattie croniche. In alcuni studi sugli animali, T. diffusa ha dimostrato di avere proprietà antiossidanti che possono prevenire danno ai reni e diabete indotta dallo stress ossidativo mitocondriale. (8)

4. Può combattere le infezioni

Una varietà di specie di Turnera le piante sono ampiamente utilizzate nella medicina popolare per il trattamento di diversi tipi di malattie e infezioni infiammatorie. (9) Oggi, la ricerca ci dice che le piante nel Turneraceae la famiglia può servire come fonte di composti naturali di origine vegetale che hanno attività di modifica della resistenza agli antibiotici.

Damiana ha dimostrato di agire come un agente antinfiammatorio naturale, espettorante (aiuta ad aprire le vie aeree e fermare la tosse) e immunomodulatore. Ci sono prove che T. diffusa può essere usato per trattare l’otite (dolori alle orecchie /infezioni alle orecchie) e nefrite (infiammazione dei reni).

Pinocembrin è uno dei flavonoidi primari isolati dalla foglia di damiana. Le attività di Pinocembrin sono state ben studiate e comprendono attività antimicrobiche, antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali. (10) Per secoli, le piante contenenti pinocembra e flavanoidi (entrambi trovati in damiana) sono state utilizzate per combattere le infezioni batteriche dell’apparato respiratorio, riproduttivo e digestivo, comprese quelle causate da ceppi batterici come gonorrhoeae, E. coli, P. aeruginosa, B. subtilis, S. aureus, S. lentus e K. pneumoniae.

5. Può aiutare a ridurre il dolore (mal di testa, dolori di stomaco, sindrome premestruale, ecc.)

Le donne che soffrono di gravi sintomi della sindrome premestruale, come crampi e sbalzi d’umore, possono trarre beneficio dall’uso della foglia di damiana durante i loro cicli mestruali. Damiana può anche aiutare ad alleviare mal di testa, dolori muscolari e dolori di stomaco. Poiché ha effetti rilassanti e stimolanti per la digestione, un uso storico della damiana lo stava bevendo per aiutare a liberare i muscoli del tratto gastrointestinale al fine di ridurre la costipazione, gonfiore e dolore addominale.

Effetti collaterali di Damiana e Precauzioni

Sebbene la damiana sembri essere sicura se usata in piccole o moderate quantità, in alcuni casi dosi elevate sono state associate ad alcuni effetti collaterali gravi. Gli effetti collaterali che possono verificarsi quando si assumono dosi molto elevate intorno ai 200 grammi possono includere cambiamenti di zucchero nel sangue, ipoglicemia, convulsioni e altri sintomi simili a quelli causati dall’avvelenamento.

Si raccomanda che le donne in gravidanza o in allattamento evitino di usare la damiana poiché non ci sono ancora ricerche che dimostrano che è sicuro in queste situazioni. Se sei diabetico, sperimenta comunemente ipoglicemia, ha recentemente subito un intervento chirurgico, sta assumendo farmaci antidolorifici o sta assumendo insulina o farmaci antidiabetici, quindi evita di usarlo. Parla sempre con il tuo medico prima se può essere sicuro usare se una di queste situazioni ti riguarda.

Damiana contro Maca contro Kava

  • Maca (o radice di maca) e damiana condividono molte somiglianze, tra cui sono originarie dell’America centrale e meridionale e sono utilizzate per aumentare il desiderio sessuale in modo naturale. Maca (Lepidium meyenii) è un tipo di verdura crocifera originaria delle Ande del Perù. È disponibile in vari colori tra cui beige / giallo, rosso, viola e nero. Di solito è disponibile in polvere dopo essere stato raccolto e messo a terra.
  • I vantaggi di Maca includono la fornitura di antiossidanti che combattono i danni dei radicali liberi, agendo come un adattogeno che aiuta il corpo a gestire gli stress, migliorando l’energia, aiutando con l’equilibrio ormonale e aumentando la libido.
  • La capacità della Maca di supportare la salute sessuale e ormonale è una delle ragioni più comuni per cui viene utilizzata. Gli studi suggeriscono che la radice di maca può migliorare significativamente la funzione sessuale, specialmente nelle donne in post-menopausa, può aiutare ad alleviare i sintomi della menopausa, può essere utile nel trattamento dell’infertilità e può persino combattere l’aumento di peso e il gonfiore associati alla sindrome premestruale o alla menopausa.
  • La maca viene solitamente assunta in dosi di circa due cucchiai di polvere secca. Ha un gusto gradevole e ricco di nocciole ed è un’ottima aggiunta a frullati, frullati, sfere di energia, prodotti da forno, ecc.
  • Radice di Kava viene utilizzato principalmente per aiutare a rilassare il corpo, gestire lo stress e favorire un sonno riposante. Questa erba può anche avere altri benefici diffusi, incluso aiutare a curare la depressione, l’emicrania, l’affaticamento cronico, le infezioni del tratto respiratorio e le infezioni del tratto urinario. Storicamente, la radice di kava veniva utilizzata per preparare una bevanda con proprietà sedative e anestetiche.
  • Kava è originaria del Pacifico meridionale e della Polinesia. Ci sono prove che come la damiana, l’estratto di kava potrebbe essere un efficace trattamento naturale per l’ansia e l’insonnia. A volte viene preso con altre erbe sedative / rilassanti, tra cui lavanda, camomilla, L-triptofano, cannabis e radice di valeriana.
  • Kava è disponibile in polvere secca o in polvere, capsule, compresse, tè e tintura. Mentre ha il potenziale per causare effetti collaterali se usato in quantità eccessive, il kava non sembra essere rischioso se usato in dosi normali. Tuttavia, se il kava viene abusato o utilizzato a lungo termine in quantità elevate, può causare effetti collaterali come dipendenza / dipendenza, danni al fegato, mal di testa, depressione e difficoltà di concentrazione.

Dove acquistare e come utilizzare Damiana

Puoi acquistare foglie di damiana essiccate, polvere di damiana o capsule online o in alcuni negozi di alimenti naturali / erbe. Può essere usato in molti modi, incluso per fare:

  • Tè alle erbe
  • tinture
  • Infusi di petrolio
  • Estratto (infuso in alcool)
  • Liquori o Cordiali
  • Prodotti a base di erbe che vengono fumati (anche se non consiglio questo approccio a causa di potenziali danni ai polmoni)

Alcune persone cucinano e cuociono anche con la foglia di damiana perché i composti dell’erba possono essere rilasciati in vari cibi o bevande.

Raccomandazioni e supplementi di dosaggio di Damiana:

Non ci sono ancora molte ricerche formali disponibili che suggeriscono quale sia il dosaggio ottimale di Damiana. Il dosaggio che dovresti usare dipende da quali sintomi o condizioni stai cercando di trattare, così come dalle dimensioni del tuo corpo e dal sesso – i maschi e le persone con una massa corporea più alta di solito richiedono dosi più elevate.

La maggior parte degli erboristi consiglia di assumere compresse o capsule di damiana in dosi di circa 400-800 milligrammi al giorno, generalmente suddivise in tre dosi divise. (11) Se stai cercando di trattare una condizione specifica, potresti scegliere di visitare un erborista per un aiuto nel trovare il giusto dosaggio di damiana per te. Alcuni studi hanno scoperto che dosi fino a 200 grammi possono essere velenose e dovrebbero essere sempre evitate.

Gli integratori di Damiana (capsule) sono fatti usando una polvere finemente macinata della foglia. Alcune persone trovano che questo sia il modo più conveniente per consumare l’erba, dal momento che non richiede la preparazione di tè o un altro tipo di tintura. Il dosaggio varia da marchio a marchio, quindi leggi sempre attentamente le istruzioni.

Ricette Damiana

Come si prepara il tè damiana?

  • La foglia può essere macinata in una polvere fine e quindi mescolata in acqua calda o ricette. Puoi anche riporre foglie non macinate in acqua calda per diversi minuti per preparare il tè damiana, proprio come faresti con altre erbe.
  • Per ogni tazza di tè che vuoi preparare, combina una tazza di acqua quasi bollente con circa 1/2 cucchiaino di foglie di damiana essiccate. Lasciare riposare l’impasto per circa 10-15 minuti fino a quando non si raffredda.
  • Prova a bere il tè circa una volta al giorno o fino a tre volte al giorno a seconda della tua reazione. Puoi anche scegliere di averlo più volte alla settimana quando ritieni di poter beneficiare maggiormente dei suoi effetti.

Per combattere vari effetti fisici e mentali dello stress, prova a combinare la foglia di damiana con basilico santo, maca e ashwagandha estratto di foglia / / polveri. Sebbene non ci siano molte ricerche formali che dimostrano che questa combinazione è più efficace, ci sono molte prove aneddotiche che questa preparazione adattogena può aiutarti a rilassarti e distendersi.

Storia

I registri mostrano che la damiana è stata a lungo utilizzata come erba medicinale da varie popolazioni indigene, in particolare quelle native dell’America meridionale e centrale, tra cui il Messico e le Indie occidentali. Si ritiene che sia stato utilizzato principalmente per il trattamento della fatica, dell’incapacità di esercitare, della bassa libido e della disfunzione riproduttiva. L’erba fu successivamente introdotta in Nord America ed Europa intorno al 1860, quando iniziò ad essere usata nella fitoterapia, principalmente come tonico sessuale e esaltatore della libido.

Storicamente, un’infusione di erbe veniva fatta con una foglia di damiana che veniva consumata come tè o elisir. È stato fatto con foglie essiccate aggiunte a circa una pinta di acqua e consumate quotidianamente. Si credeva che i missionari spagnoli avessero prodotto tisane dalle foglie di damiana e che la bevessero come afrodisiaco durante la notte. È stato anche dato come rimedio naturale per spasmi, tremori, insonnia e palpitazioni.

Nel diciannovesimo secolo, la damiana era inclusa nella French Wine Cola di Pemberton (un predecessore della Coca-Cola), un prodotto a base di coca, erbe e spezie che veniva promosso come benefico per il benessere generale e per un aumento dell’energia. Da allora, la Damiana è stata utilizzata anche nell’industria dei liquori per aromatizzare alcol e bevande, alcuni dei quali vengono ancora consumati regolarmente in luoghi come il Messico.

Damiana ha molto in comune con un’altra medicina erboristica che è anche originaria dell’America centrale e meridionale: salsapariglia. Sarsaparilla è stato usato per migliaia di anni per aiutare naturalmente ad alleviare una vasta gamma di problemi, tra cui dermatite cutanea, tosse, artrite, malattie a trasmissione sessuale come gonorrea, affaticamento e persino cancro. Fu introdotto in Europa intorno al 1400 e divenne noto come “purificatore”, tonico, agente disintossicante e detergente per il sangue. Gli studi hanno scoperto che la salsapariglia contiene molti composti antiossidanti, antitumorali e antinfiammatori proprio come la damiana – tra cui saponine, flavonoidi, steroli vegetali e acidi come acido affeoilshikimico, acido shikimico, acido ferulico, acido sarsapico e quercetina.

Pensieri finali

  • Damiana (Turnera diffusa e Turnera aphrodisiaca) è una pianta medicinale originaria degli Stati Uniti meridionali, dell’America centrale e meridionale.
  • È un rilassante naturale, sedativo e esaltatore dell’umore. Alcune persone lo confrontano con canapa grazie ai suoi effetti calmanti e contemporaneamente stimolanti.
  • La Damiana può essere utilizzata in molti modi, tra cui la preparazione di tè, tinture, polvere, capsule o un prodotto a base di erbe che viene affumicato.
  • I benefici della damiana includono migliorare la libido, combattere la depressione e l’ansia, aiutare con il sonno, combattere le infezioni, migliorare la digestione e ridurre il dolore.
  • È generalmente sicuro se usato in quantità moderate ma può potenzialmente causare effetti collaterali a dosi elevate, tra cui dipendenza, affaticamento, alterazioni della glicemia, mal di testa e convulsioni.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu