Diete

Burger impossibile: è buono o cattivo per te?

Sfruttato sulle famose piattaforme di social media e sui menu dei ristoranti in tutta la nazione, Impossible Burger vanta un gusto, una consistenza, un aroma e un aspetto quasi identici a quelli di un normale hamburger, ma con un tocco vegetale ed ecologico.

In effetti, quasi tutte le recenti recensioni di Impossible Burger sono entusiaste delle scioccanti e apparentemente “impossibili” somiglianze con la carne vera, guadagnandosi il suo nome unico. Oltre a fornire un delizioso sapore simile alla carne, offre anche un pugno quando si tratta di nutrizione e utilizza molta meno acqua, terra e risorse rispetto alla carne normale per minimizzare il suo impatto ambientale.

Tuttavia, l’ingrediente principale responsabile del suo gusto e della sua consistenza distintivi è stato oggetto di molte controversie sin dalla sua uscita. Sebbene organizzazioni come la Food and Drug Administration da allora lo abbiano riconosciuto come generalmente sicuro per il consumo, altri sollevano preoccupazioni sull’uso di organismi geneticamente modificati e sulla mancanza di studi a lungo termine sulla sua sicurezza.

Quindi cos’è un hamburger a base vegetale? Burger Impossible è vegetariano? E, soprattutto, fa bene o male alla salute? Ecco tutto ciò che devi sapere su questo controverso nuovo ingrediente, oltre a dove puoi provarlo per te stesso.

Che cos’è l’hamburger impossibile?

Originariamente fondata da Patrick O. Brown, MD, PhD, Impossible Foods è una startup della Silicon Valley che è in missione per promuovere la sostenibilità nel sistema alimentare globale. Il loro primo prodotto, Impossible Burger, è un popolare sostituto della carne che ha iniziato a spuntare nei ristoranti di tutto il paese.

Per cinque anni, i ricercatori di Impossible Foods si sono dedicati allo studio della carne a livello molecolare, cercando di imparare esattamente ciò che le conferisce sapore, consistenza, sapore e aroma unici. Ciò li ha portati alla scoperta della legemoglobina di soia, un composto a base vegetale che contiene eme ed è in grado di imitare molte delle proprietà della carne normale.

Oltre ad essere paragonabile alla carne normale in termini di gusto e consistenza, Impossible Burger vanta anche un profilo nutrizionale simile ed è incredibilmente ecologico. Secondo la compagnia, Impossible Burger utilizza circa il 5 percento della terra e il 25 percento dell’acqua come hamburger a base di mucche. Non solo, ma produce anche circa 1/8 delle emissioni di gas serra, contribuendo a prevenire l’inquinamento e mantenere pulito l’ambiente.

Ingredienti

Dai un’occhiata all’elenco degli ingredienti di Impossible Burger e probabilmente troverai alcuni nomi familiari, oltre ad alcuni che potresti non riconoscere. Sebbene sia un hamburger a base vegetale, contiene ingredienti come aromi, grassi e leganti, che contribuiscono a dargli un gusto e una consistenza unici.

Contiene anche legemoglobina di soia, un ingrediente presente nelle radici delle piante di soia. Questo ingrediente contiene anche ferro eme, un composto presente anche nella carne che si ritiene fornisca il suo caratteristico sapore salato.

Ecco l’elenco completo degli ingredienti presenti nell’impossibile hamburger:

  • acqua
  • Proteine ​​di grano testurizzate
  • Olio di cocco
  • Proteine ​​di patate
  • Aromi naturali
  • Leghemoglobin di soia
  • Estratto di lievito
  • sale
  • Isolato di proteine ​​di soia
  • Gomma Konjac
  • Gomma di xantano
  • tiamina
  • Zinco
  • niacina
  • Vitamina B6
  • Riboflavina
  • Vitamina B12

Dal punto di vista nutrizionale, l’Impossible Burger contiene una buona quantità di proteine ​​e grassi. È anche ricco di numerosi micronutrienti chiave, tra cui tiamina, vitamina B12, niacina e zinco.

Un tortino da 3 once contiene circa:

  • 220 calorie
  • 5 grammi di carboidrati
  • 20 grammi di proteine
  • 13 grammi di grassi
  • 16,3 milligrammi di tiamina (1,360 percento DV)
  • 2,2 microgrammi di vitamina B12 (90 percento di DV)
  • 5 milligrammi di niacina (30 percento di DV)
  • 3 milligrammi di zinco (25 percento DV)
  • 430 milliram di sodio (19 percento di DV)
  • Ferro da 3 milligrammi (15 percento DV)
  • 57 microgrammi di acido folico (15 percento di DV)
  • Riboflavina 0,2 milligrammi (15 percento DV)
  • 0,2 milligrammi di vitamina B6 (10 percento di DV)

Oltre ai nutrienti sopra elencati, Impossible Burger contiene anche una piccola quantità di calcio e potassio.

L’hamburger impossibile è buono o cattivo per te?

Dalla sua uscita, ci sono state molte controversie sull’impossibile Burger e sull’ingrediente segreto che ne fornisce il sapore e il colore caratteristici. La legemoglobina di soia è derivata dalle radici della pianta di soia e contiene eme, un composto che può essere trovato anche in alte concentrazioni nella carne. La legemoglobina di soia viene estratta dalle radici di soia e inserita in una forma di lievito geneticamente modificata, che viene poi fermentata, permettendole di moltiplicarsi e crescere.

Studi preliminari hanno scoperto che la legemoglobina di soia è probabilmente sicura, con una recensione in Ricerca molecolare su alimenti e nutrizione rilevando che è “improbabile che presenti un rischio inaccettabile di allergenicità o tossicità per i consumatori”. Ha anche raggiunto lo stato GRAS dalla FDA, nel senso che è “generalmente riconosciuto come sicuro” per il consumo. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per valutare come la legemoglobina di soia possa avere un impatto a lungo termine sulla salute.

Tuttavia, molte persone hanno anche preoccupazioni riguardo agli organismi geneticamente modificati (OGM) e ai potenziali effetti che possono avere sulla salute. In particolare, alcuni scelgono di evitare gli OGM a causa di preoccupazioni per quanto riguarda allergie alimentari, resistenza agli antibiotici, tossicità e altre potenziali condizioni di salute come il cancro.

Inoltre, molte persone si chiedono: gli Impossible Burgers sono privi di glutine? Sfortunatamente, Impossible Burger non è adatto a chi ha la celiachia o una sensibilità al glutine perché contiene proteine ​​del grano testurizzate. Le proteine ​​del grano con texture sono un ingrediente a volte aggiunto ai prodotti vegetariani per aiutare a creare una consistenza più simile alla carne, che, per la maggior parte delle persone, può essere digerita senza problemi. Tuttavia, se stai seguendo una dieta priva di glutine, è meglio optare per altri alimenti proteici a base vegetale invece di ridurre al minimo il consumo di glutine.

Rispetto agli hamburger normali, il profilo nutrizionale di Impossible Burger è simile in termini di calorie, grassi e contenuto proteico. Inoltre è arricchito con diversi micronutrienti chiave ed è più alto in tiamina, vitamina B12, niacina e ferro. Molti di questi nutrienti mancano spesso nella dieta vegana o vegetariana standard, quindi includere una o due porzioni può aiutare a prevenire carenze nutrizionali e promuovere una migliore salute.

Tieni presente, tuttavia, che l’impossibile hamburger è anche ricco di sodio. Ridurre l’assunzione di sodio è spesso consigliato per aiutare a gestire i livelli di pressione sanguigna in quelli con ipertensione. Un aumento del consumo di sodio può anche essere associato a un rischio più elevato di cancro allo stomaco così come un aumento dell’escrezione di calcio, che potrebbe portare a perdita di massa ossea e osteoporosi.

Dove trovarlo

Quindi, come puoi mettere le mani su un hamburger impossibile per provarlo tu stesso? A partire da ora, non sarai in grado di trovare l’Himpible Burger a Whole Foods o sugli scaffali del tuo negozio di alimentari locale. Questo perché, nonostante il suo stato GRAS, non sarà ancora disponibile nei negozi fino a quando non riceverà l’approvazione della FDA per essere venduto crudo.

Invece, puoi trovare Impossible Burger in molti ristoranti, spesso elencati accanto ad altri hamburger o nella sezione vegetariana del menu. Un elenco completo dei luoghi in cui è disponibile l’Himpible Burger può essere trovato direttamente sul loro sito web.

Quanto costa un hamburger impossibile? Il prezzo può variare ampiamente in base a dove lo acquisti; catene di fast food come White Castle ora trasportano Impossible Burger per soli $ 2 ciascuno, ma si possono trovare anche in molti altri caffè, bar e ristoranti in tutto il paese.

Nel complesso, Impossible Burger può aiutare a facilitare il passaggio a una dieta più a base vegetale per coloro che desiderano ridurre il consumo di carne per motivi di salute o ambientali. Tuttavia, dovrebbe essere abbinato a una dieta ben bilanciata e ad altre proteine ​​a base vegetale come tempeh, natto, lenticchie, fagioli e semi.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu