Verdure

Benefici della rapa per l’intestino, il cuore e il sistema immunitario

Famoso per la sua moltitudine di proprietà benefiche per la salute, ci sono molte buone ragioni per aggiungere la rapa alla tua lista della spesa settimanale. Questa verdura versatile è saporita, deliziosa e ricca di molti nutrienti essenziali di cui il tuo corpo ha bisogno. È stato anche associato ad alcuni benefici per la salute piuttosto impressionanti, che vanno dalla perdita di peso fino alla prevenzione del cancro.

Dalle zuppe ai panini alle insalate e oltre, ci sono infiniti modi per spremere una porzione o due di rape nella dieta. Ecco cosa devi sapere su questa nutriente verdura crocifera, oltre al motivo per cui dovresti essere sicuro di assumere la dose giornaliera.

Cosa sono le rape?

Rape, conosciute con il loro nome scientifico Brassica rapa var. rapa, sono un tipo di ortaggio a radice coltivato in climi temperati in tutto il mondo. Generalmente hanno la pelle bianca sfumata di viola o rosso e polpa bianca all’interno. Loro hanno anche cime di rapa che crescono sopra, che possono essere consumati al posto di altre verdure a foglia verde come gli spinaci o cavolo.

Possono essere consumati crudi o in salamoia, bolliti, grigliati, arrostiti o saltati e gustati come contorno nutriente e saporito. Il gusto della rapa è spesso descritto come delicato ma amaro, e le rape sono usate proprio come le patate in molte ricette di rape.

Le rape hanno poche calorie ma sono ricche di fibre e una miriade di altri micronutrienti importanti. I benefici delle rape comprendono una migliore immunità, una migliore salute del cuore, una migliore perdita di peso e una maggiore regolarità. Contengono anche composti che combattono il cancro e sono stati persino associati a un ridotto rischio di cancro in alcuni studi.

Vantaggi della rapa

  1. Aumenta la funzione immunitaria
  2. Promuove la regolarità
  3. Combatte il cancro
  4. Migliora la salute del cuore
  5. Aiuta a perdere peso

1. Aumenta la funzione immunitaria

Le rape sono un’ottima fonte di vitamina C, con solo una tazza cotta che elimina il 30% del fabbisogno giornaliero. Aumentare l’assunzione di questa vitamina solubile in acqua cruciale è la chiave per promuovere una migliore salute immunitaria. Secondo una recensione fuori dalla Svizzera, assumere abbastanza vitamina C nella dieta può aiutare a ridurre i sintomi e abbreviare la durata delle infezioni come il comune raffreddore. Non solo, ma può anche prevenire e migliorare i risultati per altre condizioni, come la malaria, la polmonite e le infezioni da diarrea. (1)

Per dare il massimo benefici di potenziamento immunitario di rape nella dieta, assicurati di abbinarle a molte altre alimenti a base di vitamina C. nella tua dieta. Alcune delle principali fonti alimentari di vitamina C includono guava, ribes, peperoni e kiwi.

2. Promuove la regolarità

Con 3,1 grammi di fibre in ogni tazza, l’aggiunta di rape alla tua dieta può aiutarti a far muovere le cose e mantenerti regolare. Mentre si muove attraverso il tratto digestivo, la fibra aggiunge volume alle feci per aiutare a trattamento della costipazione. Una recensione pubblicata nel World Journal of Gastroenterology ha compilato i risultati di cinque studi e ha effettivamente scoperto che la fibra alimentare è in grado di aumentare efficacemente la frequenza delle feci nelle persone con costipazione. (2)

Mentre le rape possono sicuramente fornire parte della fibra di cui hai bisogno ogni giorno, è meglio combinarle con altre alimenti ricchi di fibre anche. Bacche, fichi, carciofi, avocado e rabarbaro sono solo alcuni esempi di altri frutti e verdure ricchi di fibre che puoi usare per completare la tua dieta.

3. Combatte il cancro

Le rape sono considerate un ortaggio crocifisso, il che significa che altre superstar nutrizionali come cavoli, broccoli, cavoli e cavolfiori sono anche membri della famiglia delle rapa. Oltre ad essere ricco di fibre e di molte importanti vitamine e minerali, le verdure crocifere sono anche ricche di composti antitumorali, come glucosinolati e indole-3-carbinolo.

Gli studi dimostrano che aumentare l’assunzione di verdure crocifere come le rape possono avere un forte effetto quando si tratta di prevenzione del cancro. Ad esempio, una revisione composta da 31 studi ha mostrato che quelli che consumano la più alta quantità di verdure crocifere avevano un rischio inferiore del 23% di sviluppare il cancro ai polmoni rispetto a quelli con l’assunzione più bassa. (3) Altre ricerche suggeriscono che mangiare più verdure crocifere può anche proteggere dai tumori del colon-retto, della mammella e dello stomaco. (4, 5, 6)

4. Migliora la salute del cuore

Caricato con composti che promuovono la salute come fibre e antiossidanti, le rape racchiudono un potente pugno in termini di salute del cuore. Un enorme studio pubblicato nel American Journal of Clinical Nutrition con quasi 135.000 adulti ha dimostrato che un maggiore apporto di verdure – e soprattutto di verdure crocifere come le rape – era associato a un minor rischio di morte per malattie cardiache. (7) Altri studi hanno scoperto che aumentare l’assunzione di fibre può anche abbassare i livelli di colesterolo totale e LDL, due principali fattori di rischio per le malattie cardiache. (8)

Per ridurre il rischio di malattia coronarica ancora di più, aggiungi le rape a una dieta equilibrata e inizia a praticare alcune abitudini sane ogni giorno, come allenarti regolarmente, smettere di fumare e ridurre al minimo i livelli di stress.

5. Aiuta a perdere peso

Con un sacco di fibre e solo 34 calorie per porzione, le rape sono un’aggiunta eccellente a una dieta dimagrante. La fibra si muove lentamente attraverso il tratto digestivo, rallentando lo svuotamento dello stomaco per favorire sazietà e farti sentire più pieno più a lungo. Uno studio sull’uomo nel 2009 ha seguito 252 donne nell’arco di 20 mesi e ha dimostrato che ogni aumento di un grammo di assunzione di fibre era associato a mezzo chilo di perdita di peso e una significativa perdita di grasso corporeo. (9) Non solo, ma un altro studio pubblicato nel 2015 ha mostrato che ogni porzione giornaliera di verdure crocifere era associata a una perdita di peso di 0,68 libbre per quattro anni. (10)

Insieme a una dieta nutriente e una regolare attività fisica, l’aggiunta di una o due rape nella dieta può aumentare la perdita di peso. Desideri risultati ancora più rapidi? Aggiungine alcuni alimenti brucia grassi insieme alle tue rape, come aceto di mele, semi di chia e olio di cocco, per aiutarti perdere peso velocemente.

Nutrizione della rapa

Le rape sono a cibo ricco di nutrienti, il che significa che sono a basso contenuto calorico ma contengono molte fibre alimentari e micronutrienti, come vitamina C e potassio.

Una tazza di rape cotte a cubetti (circa 156 grammi) contiene circa:11)

  • 34,3 calorie
  • 7,9 grammi di carboidrati
  • 1,1 grammi di proteine
  • 0,1 grammi di grasso
  • 3,1 grammi di fibra alimentare
  • 18,1 milligrammi di vitamina C (30 percento DV)
  • 276 milligrammi potassio (8 percento DV)
  • 0,1 milligrammi di manganese (6% DV)
  • 0,1 milligrammi di vitamina B6 (5 percento di DV)
  • 51,5 milligrammi di calcio (5 percento DV)
  • 14 microgrammi di acido folico (4 percento di DV)
  • 14 milligrammi di magnesio (4 percento DV)
  • 40,6 milligrammi di fosforo (4 percento DV)
  • 0,3 milligrammi di ferro (2 percento DV)
  • Riboflavina 0,5 milligrammi (2 percento DV)
  • Acido pantotenico da 0,2 milligrammi (2% DV)

Oltre ai nutrienti sopra elencati, le rape ne contengono anche una piccola quantità micronutrienti anche, tra cui tiamina e zinco.

Rapa contro Ravanello contro Jicama

Nonostante il loro gusto e aspetto caratteristici, le rape sono spesso confuse con altri ortaggi a radice. Ravanelli e rape, ad esempio, appartengono alla stessa famiglia di piante e condividono alcune somiglianze in termini di benefici per la salute e sostanze nutritive, ma ci sono alcune differenze importanti che le distinguono. Ravanelli hanno una polpa rossa bianca o vibrante e un sapore fresco, pepato e talvolta speziato che è molto diverso dalle rape. Hanno anche delle cime verdi che possono essere lavate e utilizzate come altre verdure da insalata in molte ricette diverse.

Il jicama, noto anche come rapa messicana o fagiolo igname, è un altro ortaggio a radice con polpa bianca e una consistenza croccante. Come le rape, jicama è ricco di fibre e può essere utilizzato in zuppe, fritture e insalate. Tuttavia, ha una pelle più ruvida e fibrosa che è tipicamente sbucciata, e il suo sapore è molto più dolce e matto della rapa.

Le rape sono anche paragonate alle rutabagas. Le rutabagas vengono talvolta commercializzate anche come “rape gialle”, il che aggiunge maggiore confusione al mix. La principale differenza tra rape e rapa svedese è il loro colore; le rape di solito hanno una polpa bianca con buccia viola mentre le rutabagas hanno una polpa gialla con buccia viola e gialla. Dimensioni e gusto sono altre due importanti distinzioni tra rapa e rutabaga. Le rutabagas sono più grandi e leggermente più dolci mentre le rape sono più piccole e generalmente più amare.

Rape in Ayurveda e TCM

Le rape sono state utilizzate per le loro proprietà medicinali per migliaia di anni e sono considerate una base di molti tipi di medicina alternativa, tra cui l’Ayurveda e la medicina tradizionale cinese.

Le rape si inseriscono perfettamente in un Dieta ayurvedica, che enfatizza il consumo di molta frutta e verdura e il consumo stagionale. Sono una verdura invernale nutriente che può aiutare nella pulizia e può essere particolarmente utile per coloro che hanno un kapha dosha.

In Medicina tradizionale cinesed’altra parte, le rape sono ben note per la loro capacità di promuovere una corretta digestione. Sono spesso usati per aiutare la coagulazione del sangue, stimolare i movimenti intestinali e rimuovere il catarro dal corpo.

Dove trovare e come usare le rape

Grazie alla loro crescente popolarità, le rape sono ampiamente disponibili nella maggior parte dei negozi di alimentari e dei mercati degli agricoltori. Controlla nella sezione dei prodotti vicino ad altri ortaggi a radice, come patate o ravanelli, e cerca le rape piccole, sode e prive di imperfezioni. Puoi anche cercare le rape che hanno ancora le loro cime verdi attaccate da utilizzare in una più ampia varietà di ricette di rapa.

Che sapore hanno le rape? Sono spesso descritti come amari con un gusto simile patate ma leggermente più ricco. Le rape più vecchie e più grandi tendono ad essere più amare, quindi in genere si consiglia di attenersi a rape fresche e piccole per ottenere il miglior sapore.

Puoi usare le rape in quasi tutte le ricette al posto delle patate. Prova le rape schiacciate o cuocile, bollile o cuocile a vapore per un contorno delizioso e nutriente. Puoi persino gustarli crudi o triturati per usarli in insalata di cavoli o insalate o come contorno creativo per il tuo piatto principale. Le rape sono anche un’ottima aggiunta a zuppe, fritture e stufati.

Se le tue rape hanno ancora le verdure brillanti attaccate alle cime, puoi salvarle e scambiarle con altre verdure a foglia verde come cavoli e spinaci nelle tue ricette preferite. Lessarli o rosolarli e condirli con un po ‘di olio d’oliva e condimenti per esaltare davvero il ricco sapore delle verdure.

Storia

Si ritiene che le rape siano state coltivate già nel XV secolo a.C. in India, dove sono stati originariamente coltivati ​​per i loro semi. Sebbene vi sia una certa incertezza sulle loro origini a causa della mancanza di prove archeologiche, furono anche ampiamente cresciute in epoca romana.

Oggi, le rape sono utilizzate in tutto il mondo in una varietà di piatti. In Turchia, vengono utilizzati in una popolare bevanda a base vegetale chiamata şalgam mentre in Italia, un contorno comune viene preparato utilizzando rape tritate che vengono marinate in vinacce. Le rape si trovano spesso anche in molti altri tipi di cucina in tutto il mondo, tra cui piatti indiani, pakistani e giapponesi.

A parte i loro usi culinari, le rape svolgono un ruolo anche in alcune tradizioni. Durante le feste di Halloween in Scozia e in Irlanda, ad esempio, le lanterne di rapa vengono scolpite e utilizzate con le candele. Durante Samhain, una festa gaelica alla fine della stagione del raccolto, vengono tagliate grandi rape, decorate con facce e poste in finestre per tenere lontani gli spiriti maligni.

Precauzioni

Sebbene non comune, alcune persone potrebbero effettivamente essere allergiche alle rape. Se si sperimenta sintomi di allergia alimentare come orticaria, prurito o gonfiore dopo aver consumato rape, interrompere l’uso e consultare immediatamente il medico.

Le verdure crocifere come le rape sono anche considerate goitrogeniche, il che significa che possono interferire con la produzione di ormoni tiroidei. Anche se probabilmente avresti bisogno di mangiare un’enorme quantità di rape crude o altre verdure crocifere per sperimentare ipotiroidismo, coloro che hanno problemi alla tiroide potrebbero voler essere consapevoli della loro assunzione. Attenersi a una o due porzioni di rape al giorno e optare per verdure cotte su crude per ridurre il rischio potenziale.

Infine, vale la pena notare che aumentare improvvisamente l’assunzione di fibre può causare flatulenza per alcune persone. È meglio aumentare l’assunzione di cibi ricchi di fibre come le rape lentamente, bere molta acqua e considerare di ridurre l’assunzione se inizi a sperimentare effetti collaterali negativi.

Pensieri finali

  • Le rape sono un ortaggio a radice che può essere cucinato e consumato in vari modi.
  • Sono a basso contenuto calorico ma ricchi di fibre, vitamina C, potassio e manganese.
  • I benefici per la salute della rapa comprendono una migliore immunità, una maggiore regolarità, perdita di peso e una migliore salute del cuore. Possono anche contenere composti antitumorali che possono aiutare a proteggere contro diversi tipi di cancro.
  • Nell’Ayurveda e nella medicina tradizionale cinese, le rape vengono utilizzate per favorire la digestione, stimolare i movimenti intestinali e favorire la pulizia.
  • Incorporare le rape e altre verdure crocifere in una dieta equilibrata per sfruttare le numerose proprietà salutari di questo nutriente ortaggio a radice.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu