Frutta

Anguria: 11 straordinari benefici per la salute

L’anguria è considerata un alimento base per l’estate, che spunta durante le feste in piscina e i barbecue estivi per tutta la stagione. Anche se è ben noto per la sua capacità di mantenere fresco e idratato, ci sono tonnellate di altri vantaggi per la salute associati a questo frutto popolare che non sono così ben noti.

Quali sono i vantaggi di mangiare l’anguria?

Come scoprirete di seguito, è a basso contenuto calorico ed è stato collegato a tutto, dalla riduzione dei dolori muscolari e il miglioramento del recupero dell’esercizio fisico al miglioramento della vista e della salute della pelle.

Fatti di nutrizione dell’anguria

La pianta dell’anguria, conosciuta anche con il suo nome scientifico Citrullus lanatus, è un membro della famiglia delle piante da fiore nota come cucurbitacee.

L’anguria è un frutto?

Sì, la pianta di anguria spigolosa, a basso contenuto di terra, proviene dall’Africa meridionale e produce il popolare frutto commestibile che oggi consumiamo comunemente.

Si ritiene che le varietà di anguria selvatica coltivate molti anni fa fossero più amare di quelle che mangiamo oggi, grazie alla presenza di un composto chiamato cucurbitacina. Storicamente molte varietà, con colori e sapori diversi, venivano coltivate spontaneamente in alcune parti del mondo, tra cui l’Africa.

Che ci crediate o no, si stima che esistano ancora più di 1.200 diverse cultivar di anguria. Tra queste vi sono l’anguria lanata, l’anguria dolce cremisi e l’anguria del giubileo.

All’insaputa della maggior parte delle persone, l’intera anguria è commestibile, compresa la scorza e i semi. Infatti, la buccia dell’anguria (che può essere marinata o addirittura saltata in padella) è molto ricca di citrullina, un composto che si trasforma in un aminoacido chiamato arginina, associato a benefici cardiovascolari e non solo.

L’anguria è un “superfood”?

Anche se potrebbe non essere denso di nutrienti come frutti come bacche o arance, ci sono ancora alcuni benefici impressionanti associati alla nutrizione dell’anguria.

Le angurie di tutti i tipi sono cariche di antiossidanti e sono state associate a una vasta gamma di benefici per la salute, come una migliore salute del cuore, una migliore immunità e una maggiore perdita di peso. Due composti particolarmente protettivi trovati nell’anguria sono citrullina e licopene.

Secondo l’USDA, una tazza (circa 152 grammi) di nutrizione a cubetti di anguria contiene circa:

  • 46 calorie
  • 11,5 grammi di carboidrati
  • 1 grammo di proteine
  • 0,2 grammi di grassi
  • 0,6 grammi di fibra alimentare
  • 12,3 milligrammi di vitamina C (21% DV)
  • 865 unità internazionali di vitamina A (17% DV)
  • 170 milligrammi di potassio (5 percento di DV)
  • 15,2 milligrammi di magnesio (4 percento DV)
  • 0,1 milligrammi di tiamina (3 percento di DV)
  • 0,1 milligrammi di vitamina B6 (3 percento di DV)
  • 0,3 milligrammi di acido pantotenico (3 percento DV)
  • 0,1 milligrammi di rame (3 percento DV)
  • 0,1 milligrammi di manganese (3 percento di DV)

I 11 principali vantaggi

1. Aumenta l’immunità

In studi sugli animali, il consumo di anguria è stato collegato alla riduzione dell’infiammazione e al miglioramento della capacità antiossidante.

Il licopene, uno dei carotenoidi presenti in abbondanza in questo frutto, ha potenti proprietà antiossidanti e può aiutare a ridurre lo stress ossidativo. Può anche aiutare a mantenere il cuore sano, oltre a difendersi da alcuni tipi di tumori, disturbi cardiovascolari, diabete e malattie maculari, secondo ricerca recente.

studi mostra che mangiare anguria può anche aumentare i livelli di arginina, un importante aminoacido che viene utilizzato per il sintesi di ossido nitrico. L’ossido nitrico non solo aiuta a dilatare i vasi sanguigni per mantenere il flusso sanguigno efficiente e ridurre il rischio di ipertensione, ma è anche coinvolto in regolazione il sistema immunitario.

Questo frutto è anche un’ottima fonte di vitamina C, un micronutriente chiave che lo fa doppio dovere, fungendo sia da antiossidante che da potenziatore immunitario per mantenere il corpo in salute e allontanare le malattie croniche. Gli antiossidanti possono aiutare a combattere i radicali liberi e proteggere le cellule da danni ossidativi e stress.

2. Migliora la salute del cuore

L’anguria contiene una buona quantità di potassio e magnesio, due importanti nutrienti usati per aiutare a porre rimedio a condizioni come l’ipertensione. Il consumo di adeguate quantità di potassio e magnesio da una dieta nutriente sembra essere Associato a miglioramento della salute del cuore, secondo la ricerca, insieme a un ridotto rischio di morte per malattie cardiache.

Una recensione pubblicata sulla rivista Progressi nella nutrizione ha dimostrato che mangiare molti cibi ricchi di potassio come frutta e verdura può avere un impatto positivo sui livelli di pressione sanguigna, il che può essere utile nel ridurre il rischio di condizioni come ictus e infarti.

Il licopene favorisce anche la salute del cuore riducendo l’infiammazione e migliorare i livelli di lipidi nel sangue.

Risultati da a Studio del 2019 dimostrare che bere succo di anguria al 100% è “un mezzo appetibile ed efficace per aumentare il licopene sierico nelle donne adulte più anziane, un gruppo a rischio di bassa assunzione di carotenoidi”.

Gli studi hanno anche dimostrato che questo frutto può aiutare alleviare rigidità arteriosa, bilanciamento del colesterolo e miglioramento della pressione arteriosa sistolica adulti con ipertensione.

Ciò suggerisce che l’anguria può anche essere buona per te sessualmente, in quanto può aiutare con il flusso sanguigno e la circolazione. Inoltre, in alcuni studi la citrullina (presente nella crosta) ha dimostrato di essere un trattamento alternativo sicuro e ben accettato per la disfunzione erettile da lieve a moderata negli uomini.

3. Allevia il dolore e il dolore

Oltre ai potenziali benefici del succo di anguria, questo frutto contiene anche una buona quantità di vitamina C in ogni porzione. La vitamina C ha dimostrato di proteggere la cartilagine e le ossa, aiuta nella riparazione di tendini e legamenti e aiuta ad accelerare la guarigione delle ferite.

Potassio e magnesio, due nutrienti che si trovano anche nelle angurie, lo sono importante per recupero muscolare e sollievo dal dolore. Il potassio, in particolare, aiuta a prevenire i crampi muscolari dopo l’esercizio e ti aiuta a guarire più rapidamente dalle lesioni.

4. Può prevenire calcoli renali

Gli studi hanno dimostrato che il potassio trovato nella frutta e nella verdura è molto utile per pulire le tossine e lavare via i rifiuti dal sangue, aiutando a prevenire i calcoli renali.

I benefici dell’anguria includono anche l’essere un diuretico naturale. Aiuta ad aumentare la produzione di urina per trasportare rifiuti e tossine fuori dal corpo per proteggere dai calcoli renali.

5. Aiuta a disintossicare

Uno dei maggiori vantaggi dell’anguria è il suo elevato contenuto di acqua. In effetti, si stima che sia composto per circa il 91% di acqua, il che può aiutare nella disintossicazione e aiutare a liberare il corpo dall’acqua e dai liquidi in eccesso, alleviando il gonfiore e il gonfiore a disagio.

Potassio e magnesio sono importanti anche per la disintossicazione. Il potassio funge da elettrolita e favorisce la salute circolatoria, aiutando nel contempo a gestire il flusso sanguigno e i livelli di idratazione all’interno del corpo, consentendo all’ossigeno di raggiungere le cellule.

Allo stesso tempo, il magnesio riduce la ritenzione idrica nell’intestino per battere il gonfiore e aiutarti a perdere peso.

6. Può aiutare a combattere le cellule tumorali

L’anguria agisce come un potente alimento per combattere il cancro, spremendo una dose abbondante di antiossidanti e benefici per la salute dell’anguria in ogni porzione.

Un importante vantaggio dell’anguria per gli uomini è che il licopene, uno dei principali carotenoidi presenti nel frutto, è stato collegato ad un minor rischio di cancro alla prostata in alcuni studi. La ricerca mostra anche che il licopene gioca un ruolo nel mantenere forti le membrane cellulari in modo che possano proteggersi dalle tossine che possono potenzialmente causare la morte o la mutazione delle cellule.

L’anguria è anche un grande fornitore di antiossidanti vitamina C e vitamina A, che aiutano entrambi a combattere i danni dei radicali liberi e prevenire la mutazione del DNA per bloccare la formazione di cellule cancerose. Gli studi hanno anche dimostrato che alte dosi di vitamina C possono accrescere gli effetti antitumorali di alcuni farmaci usati nella chemioterapia, riducendo al contempo gli effetti collaterali negativi dei tradizionali trattamenti contro il cancro.

7. Protegge la salute della pelle

Come uno dei migliori alimenti antiossidanti disponibili, l’aggiunta di questo frutto alla tua dieta potrebbe avere un potente effetto sulla salute della pelle. A causa del suo alto contenuto di vitamine antiossidanti A e C, i benefici dell’anguria per la pelle includono la sua capacità di proteggere le cellule dai danni e combattere la formazione di radicali liberi per rallentare l’invecchiamento e mantenere la pelle sana.

La vitamina C è particolarmente importante per la salute della pelle. Aiuta a stimolare la produzione di collagene e allo stesso tempo aiuta prevenire i danni del sole.

Nel frattempo, la vitamina A è la chiave per mantenendo la salute delle tue cellule e protezione dai danni UV.

8. Supporta la visione sana

Importanti nutrienti che svolgono un ruolo nella protezione della salute degli occhi – tra cui beta-carotene, vitamina A, vitamina C, luteina e zeaxantina – sono anche contenuti in questo frutto gigante e si trovano tra i numerosi benefici dell’anguria. Gli studi hanno dimostrato che una grave carenza di vitamina A, ad esempio, può portare alla degenerazione maculare, una condizione caratterizzata dall’ispessimento della cornea che potrebbe eventualmente portare alla cecità.

Questo frutto estivo è un grande fornitore di beta-carotene, che è la forma di vitamina A presente nelle piante. Assumere abbastanza beta-carotene nella dieta può aiutare a prevenzione di degenerazione maculare, la principale causa di cecità legata all’età.

9. Può aiutare a perdere peso

L’anguria fa bene se vuoi dimagrire?

Nonostante sia ricco di una moltitudine di importanti vitamine e minerali, ci sono poche calorie nell’anguria, che lo rende un’ottima aggiunta ad una dieta nutriente per perdere peso. Per questo motivo, l’anguria favorisce la perdita di peso promuovendo sazietà e frenando le voglie per tenerti sulla buona strada verso i tuoi obiettivi di salute.

UN Studio del 2019 pubblicato in Nutrienti scoperto che i potenziali meccanismi con cui il consumo di anguria migliora la gestione del peso corporeo è aumentando la sazietà (pienezza) e la risposta postprandiale di glucosio e insulina. Dopo quattro settimane di intervento negli adulti in sovrappeso e obesi, il consumo di due tazze di anguria anziché i biscotti ha portato a una risposta di sazietà significativamente più elevata (fame inferiore, consumo di cibo potenziale e desiderio di mangiare e maggiore pienezza) oltre a una riduzione significativa del peso corporeo, indice di massa corporea (BMI), pressione arteriosa sistolica e rapporto vita-fianchi.

10. Può migliorare il recupero degli esercizi

L’anguria è stata collegato a miglioramento del recupero muscolare negli atleti e riduzione del dolore. Può aiutarti a raggiungere la palestra in modo più efficace per raggiungere i tuoi obiettivi di perdita di peso.

Uno dei principali vantaggi dell’anguria è la sua capacità di promuovere il recupero muscolare e alleviare dolori e dolori negli atleti.

Abbastanza interessante, uno studio nel Rivista di chimica agraria e alimentare esaminato gli effetti del succo di anguria come bevanda funzionale per gli atleti. Dopo 24 ore di integrazione, gli atleti hanno sperimentato un miglioramento della frequenza cardiaca che era più vantaggioso per il recupero muscolare, oltre a un minore dolore generale e dolori muscolari.

UN Studio 2016 scoperto che il consumo di purea di anguria ha pienamente supportato il fabbisogno energetico dell’esercizio e un aumento dei livelli ematici post-esercizio di componenti nutrizionali (l-citrullina e l-arginina), capacità antiossidante e stato totale di nitrati. Tuttavia, non ha influenzato l’infiammazione post-esercizio e i cambiamenti nella funzione immunitaria innata.

11. Allevia il reflusso acido

Uno dei vantaggi dell’anguria e del melone (insieme ad altri tipi di meloni) è che vengono spesso utilizzati per ridurre i sintomi di reflusso acido. I meloni fanno parte della dieta GAPS, progettata per aiutare a curare le malattie digestive e ridurre l’infiammazione.

Si ritiene che il melone lenisca il tratto gastrointestinale e regoli i livelli di pH, riducendo al contempo l’infiammazione e la produzione di acido in tutto il corpo. Detto questo, a causa del suo fruttosio (zucchero), l’anguria può provocare disagio nelle persone sensibili agli alimenti ricchi di FODMAP.

Potenziali rischi per la salute

Ci sono effetti collaterali dell’anguria di cui dovresti essere a conoscenza?

I meloni non sono noti per essere allergeni comuni o per produrre interazioni farmacologiche comuni. Tuttavia, questi gustosi frutti si godono meglio con moderazione a causa del loro contenuto di zucchero relativamente elevato.

Poiché vi è una quantità relativamente elevata di zuccheri naturali (come glucosio, fruttosio e saccarosio) e carboidrati nell’anguria, con poca fibra e quasi nessuna proteina o grassi sani, mangiare grandi quantità può aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

Per coloro che hanno una forma di resistenza all’insulina nota, compresi quelli che sono prediabetici o che hanno il diabete, può essere utile optare per frutta a basso contenuto di zuccheri che hanno anche più fibre, come le bacche. Altrimenti attenersi a piccole porzioni di questo frutto non è probabilmente una preoccupazione.

L’anguria ingrassa mai?

Se sei una persona che è altrimenti sana e non ha bisogno di perdere peso, l’anguria è una scelta di alimenti sicura e ricca di nutrienti finché ti godi con moderazione e tieni sotto controllo le dimensioni della tua porzione.

Va bene mangiare anguria ogni giorno?

Sì, sebbene sia incoraggiata la varietà nella dieta. Prova ad abbinarlo ad altri alimenti che hanno anche fonti salutari di proteine, fibre e grassi, al fine di rallentare l’effetto dello zucchero del frutto sui livelli di zucchero nel sangue.

Come scegliere un’anguria

Un melone maturo ha una scorza liscia e dura che di solito è verde con macchie o strisce verde scuro o gialle. L’interno, la polpa commestibile, di solito è rosa brillante con grandi semi neri ma può anche venire in altre tonalità.

Ad esempio, in alcuni mercati potresti trovare angurie rosse, arancioni, bianche o gialle profonde.

Come puoi sapere se un’anguria è matura?

Per sapere quando è pronto per aprirsi e mangiare – e per sbloccare i numerosi benefici per la salute dell’anguria – cerca un colore giallo o crema sul fondo del melone rispetto al bianco brillante.

Inoltre, prova a bussare al melone e raccoglierlo per trovarne uno pesante e denso per le sue dimensioni. Questo in genere significa che tutti i suoi succhi sono stati prodotti ed è pronto per aprirsi.

Ecco come tagliare un’anguria:

  • Appoggiare l’anguria su un tagliere e tagliare prima entrambe le estremità
  • Quindi alzare il melone in modo da poterlo tagliare a metà.
  • Taglia la metà per creare due metà grandi, quindi taglia di nuovo a metà per creare quarti.
  • Taglia ogni quarto di introduzione di pezzi triangolari.
  • Una volta tagliato, ad alcune persone piace leggermente salare la frutta per esaltarne il sapore, ma questo è facoltativo.
  • Se non si consuma entro una o due ore, conservare in frigorifero per diversi giorni.

Puoi mangiare i semi di anguria?

All’insaputa della maggior parte delle persone, ci sono benefici di semi di anguria e succo di anguria. I semi in realtà forniscono proteine, acidi grassi omega-3 e omega-6, magnesio, zinco, rame, potassio e altro.

Sai già che l’anguria ha un alto contenuto di acqua (da cui il nome), e bere il succo è un buon modo per ottenere fluidi idratanti insieme a minerali e vitamine elettrolitici essenziali.

Sebbene i semi di anguria siano perfettamente sicuri da mangiare, dovrebbero effettivamente essere germogliati e sgusciati per massimizzare i potenziali benefici per la salute. Questo processo può aumentare il contenuto proteico del super seme e rendere più facile l’accesso e l’assorbimento degli incredibili nutrienti contenuti nel tuo corpo.

Anguria vs. Melone vs. Ananas

La pianta dell’anguria è coltivata in Egitto almeno dal secondo millennio a.C. Infatti, ci sono prove che è stata mangiata nella regione della Valle del Nilo durante il secondo millennio a.C.

Semi di anguria sono stati trovati anche nei siti della XII dinastia e persino nella tomba del faraone “re Tut”. L’anguria è stata persino menzionata nella Bibbia e descritta come cibo biblico mangiato dagli antichi israeliti mentre erano tenuti prigionieri in Egitto.

Per secoli, molti tipi di melone sono stati utilizzati in varie forme di medicina tradizionale per i loro potenti effetti curativi e le loro proprietà benefiche per la salute.

Infatti, nella Medicina Tradizionale Cinese, vengono utilizzate tutte le forme di anguria, comprese le foglie, la scorza e i semi di anguria. Se combinati con altre erbe o bolliti in forma di tè, i benefici dei semi di anguria includono il sollievo dalle infezioni del tratto urinario e l’aumento della minzione.

Nel frattempo, si ritiene che la polpa dell’anguria migliori la salute del cuore, della vescica e dei reni, eliminando il calore e promuovendo la calma.

In una dieta ayurvedica, l’anguria è utilizzato per le sue proprietà di raffreddamento e la capacità di agire come un afrodisiaco, rafforzare il sangue e promuovere la salute del fegato. Secondo l’Ayurveda, tuttavia, è importante mangiare cibi come l’anguria da solo piuttosto che abbinarli a cibi pesanti per consentire una corretta digestione nel corpo.

L’ananas e il melone sono i dolci preferiti in estate per il loro sapore dolce e le loro proprietà rinfrescanti. Tuttavia, ci sono alcune differenze chiave che li distinguono.

Per definizione, il melone è qualsiasi pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, che comprende anche l’anguria. Il termine “melone”, tuttavia, è spesso usato per descrivere frutti specifici come il melone, la melata e il melone.

Una delle principali differenze tra questi tipi di meloni e angurie è rappresentata dai loro semi. Mentre i cocomeri hanno piccoli semi dispersi nel frutto, i meloni contengono una cavità centrale di semi.

Entrambi sono noti per il loro alto contenuto di acqua, il sapore delizioso e la bassa quantità di calorie sia nel cocomero che nel melone.

L’ananas, invece, è una pianta tropicale prodotta da un albero erbaceo perenne che cresce tipicamente fino a un metro e mezzo di altezza. È più alto in calorie e zuccheri naturali rispetto al melone ed è noto per il suo sapore dolce e distinto.

Contiene anche un enzima speciale noto come bromelina, che si ritiene possedere proprietà antitumorali e ha dimostrato di trattare condizioni come diarrea, artrosi e bronchite.

Pensieri finali

  • L’anguria è un membro del cucurbitacee famiglia, un gruppo di piante con molte specie diverse coltivate in tutto il mondo.
  • Perché l’anguria è salutare? È povero di calorie ma ricco di importanti micronutrienti, come la vitamina C e la vitamina A.
  • Grazie al valore nutrizionale dell’anguria, è stato associato a una vasta gamma di benefici per la salute, tra cui una migliore visione, una migliore immunità, una migliore salute del cuore e della pelle, una maggiore perdita di peso e altro ancora.
  • Ci sono molti modi per aggiungerlo alla tua dieta, che vanno dai dessert rinfrescanti ai sorbetti, ai frullati e alle insalate.
  • Questo frutto non è noto per essere un allergene comune o produrre interazioni farmacologiche comuni. Tuttavia, è apprezzato da tutti con moderazione grazie al suo contenuto di zucchero relativamente elevato.

Questo post è stato utile per te?

+0
Ultimi articoli

Ti potrebbe interessare

Menu