Top

Torta salata vegan agli spinaci

Qualche tempo fa questa torta salata “girasole” era su gran parte delle bacheche dei blog e siti di cucina, l’ho preparata svariate volte, è d’effetto e abbastanza semplice da preparare.

Questa è la versione vegana di una torta salata classica con gli spinaci ma si può farcire in molti modi.

Ingredienti:

2 sfoglie di pasta sfoglia vegana

400 g di spinaci

125 g di tofu

100 ml di panna di soia

sale

pepe

noce moscata

Procedimento:

  • Far andare in padella gli spinaci surgelati con un filo d’olio ed aggiungere sale, pepe e noce moscata
  • far bollire per 2 minuti in acqua salata il tofu tagliato a cubetti
  • Frullare panna di soia e tofu fino ad ottenere una crema
  • Tagliare con la mezzaluna gli spinaci, metterli in una terrina ed aggiungere la crema ottenuta dal tofu e panna di soia, aggiustare di sale e pepe
  • Stendere la prima pasta sfoglia vegana e mettere il ripieno di spinaci, facendo attenzione a non raggiungere proprio il bordo esterno
  • Stendere sopra la seconda sfoglia e far aderire i bordi esterni, prendere un bicchiere e senza premere troppo formare il capolino del girasole (la parte centrale marrone per intenderci)
  • Con un coltello iniziare a tagliare la torta salata partendo dalla parte centrale fino alla circonferenza, si prende poi ogni “petalo” 2 cm circa e lo si fa ruotare di 90° nella direzione preferita a patto di seguire, poi, sempre quella.

Infornare a 180° forno ventilato per circa 20′-25′.

L’ideale è servirla tiepida ma se avanza sono sicura nessuno si farà problemi a consumarla fredda!

Ilaria

Ilaria, 32 anni, sportiva da sempre, amante della natura, vegetariana, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuove esperienze in cui cimentarsi. Lettrice onnivora condivide il suggerimento di Mark Twain "Esplora. Sogna. Scopri"

Vai alla barra degli strumenti