Top

Stress e sport

Settimana scorsa Shally ha proposto un articolo riguardante lo stress, riportando le idee della psicologa Kelly McGonigal. Se sul “vivere lo stress” può trovarmi d’accordo, rimango tuttavia dell’idea che il metodo migliore per affrontare tale situazione non è quello di conviverci, ma di superarlo. Ricorrendo all’esercizio fisico.

Lo sport infatti è uno dei metodi migliori che aiuta a ridurre i livelli di stress, aumentando il benessere psico-fisico. Quindi allenarsi con costanza non solo ha ottimi risultati sulla propria salute e aspetto fisico ma anche sull’ansia, sullo stress e, nei casi più gravi, sulla depressione.

Diciamoci la verità: allenarsi costa fatica. Poi tempo, e spesso soldi. Ma di fatto basta l’ostacolo della fatica a far demordere molte persone (pigre). Il motivo è semplice: se si vogliono avere dei risultati l’organismo deve essere indotto al cambiamento…stressandolo! Non ci state già capendo più niente, vero?

Chiarisco subito:

Lo sport stressa il corpo.

Il corpo attraverso l’attività fisica mette in azione un sistema di adattamento, che rafforzerà la resistenza allo stress, di qualsiasi tipo.

La costanza degli esercizi induce di volta in volta a ridurre l’aspetto negativo dello stress e al miglioramento della sua gestione.

I motivi per cui avviene questo meccanismo sono molteplici:

  • L’esercizio fisico ha una funzione di isolamento dalle attività quotidiane che generano tensioni e ansie – quando ci si allena non si pensa alla strigliata del capo ad esempio. Cambiare il focus da situazioni considerate stressanti aiuta anche a migliorare il meccanismo che in inglese viene definito “fight-or-flight“, letteralmente “combatti o vola“: al prossimo episodio di stress saprete gestire meglio la sua dinamica.
  • L’esercizio fisico può essere un modo per rilassarsi, come un sedativo. Questo è dovuto a una reazione chimica che genera endorfine, che agiscono nel cervello come un antidolorifico naturale. Uno studio pubblicato nel 2008 su “Cerebral Cortex” ha dimostrato come un elevato livello di endorfine causa una risposta positiva da parte di tutto l’organismo, diminuendo il dolore e i sintomi di stress e tensione.
  • L’esercizio fisico aumenta l’energia e la tolleranza alla fatica. Il corpo si rafforza per poter sopportare meglio uno sforzo di pari intensità.
  • L’esercizio fisico migliora il sonno, che riduce lo stress.
  • L’esercizio fisico aumenta il controllo psicologico. Il controllo sul proprio corpo si riflette anche a livello emotivo. Nei momenti di forte stress i tipici sintomi quali il battito cardiaco e la pressione che aumentano vengono gestiti meglio dall’organismo.
  • L’esercizio fisico aumenta l’autostima. Chi è maggiormente confidente con il proprio fisico ha in generale minori problemi di stress. Dal lato opposto chi è sedentario da lunghi periodi è solitamente famigliare con sensazioni quali apatia e bassa autostima o addirittura ripugnanza.

L’effetto a lungo termine dello sport è che altera la percezione dello stress.

Quando una persona è stressata, è il cervello il primo a esserne impattato. Ma le connessioni nervose ripercuotono questa situazione di malessere nel resto del corpo. Viceversa, se il corpo è in buona salute e ci si sente bene, la mente ne ricava giovamento, diminuendo notevolmente tensione e ansia.

Nel mondo in cui viviamo oggi lo stress sembra ormai diventato banale routine. Ma a lungo andare il nostro organismo ne risentirà. Sono tante le cose che non si possono cambiare, ma avere cura di se stessi non è tra queste. E se ancora non siete convinti ricordate che “sono cambiamenti solo se spaventano“, armatevi di grinta e forza di volontà. Il futuro per voi sarà solo migliore!

 

Fonti:

http://healthyliving.azcentral.com/participating-sport-relieve-stress-1862.html

http://www.dmu.ac.uk/dmu-students/the-student-gateway/counselling-mental-health-and-wellbeing/self-help/common-problems/reducing-stress-with-sport-and-activity.aspx

http://www.humankinetics.com/excerpts/excerpts/reduce-stress-through-exercise

https://www.adaa.org/understanding-anxiety/related-illnesses/other-related-conditions/stress/physical-activity-reduces-st

SabrinaF

Dal 2013 ha sviluppato un forte interesse per il mondo del fitness e trae il massimo dei benefici dagli allenamenti casalinghi. La tecnologia le permette di affrontare sempre nuove sfide, ma anche di monitorare i suoi progressi.Il suo motto: “Perché le cose o si fanno bene, o non si fanno” ;)

Vai alla barra degli strumenti