Top

Ratatouille – Ricetta

Molti di voi leggendo il nome avranno subito pensato al film della pixar con protagonista il piccolo topolino chef Rémy, che in effetti cucina proprio una ratatouille per far colpo sul critico gastronomico Ego.

Nella realtà si tratta di un piatto molto leggero e semplice in quanto fatto praticamente solo con verdure, ma molto buono e saporito 😀 quindi passiamo subito alla ricetta!

 

Ingredienti

  • 1 latta di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino aglio schiacciato (se non vi piace tralasciatelo pure!)
  • 3-4 grandi foglie di basilico (più qualcuna per decorare)
  • erbe di Provenza essiccate (ovvero: timo, rosmarino, basilico, prezzemolo, origano, maggiorana e lavanda, potete prendere un cucchiaino di ogniuna di queste erbe e mescolarli per fare il mix di erbe necessario)
  • sale
  • pepe
  • 1 cipolla abbastanza grande tagliata a fette (rondelle)
  • 1-2 zucchine grandi tagliate a rondelle
  • 1 melanzana di quelle fini e lunghe tagliata a rondelle
  • 3 grandi pomodori tagliati a rondelle (san Marzano o quelli rotondi)

 

Preparazione

  1. riscaldare il forno a 180°C, spennellare una pirofila di olio (circa 15×22 cm)
  2. in una ciotola mischiare la polpa di pomodoro, l’olio, l’aglio, le foglie di basilico e le erbe di Provenza, e sale e pepe (secondo i vostri gusti)
  3. mettere il mix di pomodoro sul fondo della pirofila e fare uno strato liscio di qualche mm di spessore
  4. posizionare le rondelle di verdura alternatamente (es. Zucchina pomodoro melanzana cipolla e così via) fare 2-3 righe di verdure finchè la pirofila è piena.
  5. se volete potete spennellare le verdure con un po’ d’olio EVO per farle dorare bene in forno, ma potete anche tralasciare questo step
  6. cuocere nel forno per cira 1 ora, finchè la salsa di pomodoro sul fondo sobbolle leggermente e le verdure sono tenere
  7. si può mangiare sia appena sfornata, che tiepida o addirittura fredda, e se volete prima di servirla potete guarnirla con qualche foglia di basilico fresca 😀

 

PS: la mia ratatouille in foto non ha le stesse verdure che ho scritto negli ingredienti perché l’ho fatta secondo le mie preferenze! Questo per dire che anche voi potete variare le verdure secondo ciò che preferite e magari anche secondo la stagione 😀

Veronica
Vai alla barra degli strumenti