Top

Pizza quasi integrale

Inutile nascondere i propri peccati di gola… adoro mangiare e la pizza è sicuramente sul podio dei miei piatti preferiti, cercando di avvicinarmi sempre più ad una cucina più salutare riduco, per quanto possibile, la farina bianca ed in questo caso il suo utilizzo è minimo rispetto alla farina integrale che conferisce alla pizza un gusto decisamente più rustico…

Per la farcitura nel mio caso ho scelto una variante veg con lo strachicco di riso come formaggio ma, ovviamente lasciatevi guidare dalla fantasia!!!

Ingredienti:

800 g farina integrale

200 g farina 0

8 g lievito di birra

700 ml acqua

20 g sale

1 cucchiaio olio

Per la farcitura:

passata di pomodoro, strachicco di riso, rucola (versione vegan)

passata di pomodoro, mozzarella, stracchino e rucola

tutto quello che più vi piace

Procedimento:

  • Sciogliere il lievito in acqua calda, aggiungerlo alle farine miscelate precedentemente in cui era già stato aggiunto il sale, aggiungere olio ed amalgamare bene.
  • Lasciare lievitare l’impasto coperto con un canovaccio in un luogo caldo ed asciutto per almeno 4 ore
  • Stendere, farcire ed infornare per 15′-20′ a 220° finchè non vedrete rosolarsi il bordo

 

Ilaria

Ilaria, 32 anni, sportiva da sempre, amante della natura, vegetariana, sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuove esperienze in cui cimentarsi. Lettrice onnivora condivide il suggerimento di Mark Twain "Esplora. Sogna. Scopri"

Vai alla barra degli strumenti