Top

#cambiaconlarapa SFIDA 7: le rose gialle

Ciao!

Hai terminato il tuo percorso #cambiaconlarapa! Complimenti!

E ora che si fa? Beh, si prosegue, no?

La sfida di oggi è identica alla precedente. La cosa importante è però che tu ci metta più consapevolezza.

Gli esercizi, il raggiungimento di obiettivi, lo studio individuale e il benessere psico-fisico in generale non dovranno mai mancare durante il corso delle tue giornate.

Ti sembreranno forse parole banali, o magari pensi di star già facendo tutto con perfetta cognizione di causa. Eppure ti invito a leggere con attenzione la seguente definizione di ‘Consapevolezza’:

Questa parola denota un fenomeno estremamente intimo, e di importanza cardinale. Non è un superficiale essere informati, né un semplice sapere – e si diparte anche dalla conoscenza, più intellettuale. La consapevolezza è una condizione in cui la cognizione di qualcosa si fa interiore, profonda, perfettamente armonizzata col resto della persona, in un uno coerente. È quel tipo di sapere che dà forma all’etica, alla condotta di vita, alla disciplina, rendendole autentiche.
La consapevolezza non si può inculcare: non è un dato o una nozione. È la costruzione originale del proprio modo di rapportarsi col mondo – in quanto sapere identitario, davvero capace di elevare una persona al di sopra dell’ignoranza e della piana informazione. È il caso della consapevolezza del rischio, che non frena ma rende accorti; della consapevolezza delle proprie capacità, che orienta ed entusiasma; della consapevolezza del dolore, che rende compassionevoli e gentili; della consapevolezza di essere amati, che rende invulnerabili.

(fonte: https://unaparolaalgiorno.it/significato/C/consapevolezza)

Tra i significati positivi che vengono dati alle rose gialle vi è quello dell’allegria. Vi invito quindi a lavorare sempre su voi stessi, con consapevolezza, mettendoci tutta la positività di cui siete capaci.

Il vostro giardino è finalmente fiorito. Andatene fieri.

 

SabrinaF

Dal 2013 ha sviluppato un forte interesse per il mondo del fitness e trae il massimo dei benefici dagli allenamenti casalinghi. La tecnologia le permette di affrontare sempre nuove sfide, ma anche di monitorare i suoi progressi.Il suo motto: “Perché le cose o si fanno bene, o non si fanno” ;)

Vai alla barra degli strumenti